“Amo i film e raccontare storie” ha svelato la cantante durante un’intervista con Variety.

Olivia Rodrigo ha rivelato di essere disposta a tornare a recitare, nel caso in cui arrivasse la proposta per un ruolo adatto a lei. In un’intervista per “Variety”, infatti, la cantante di “Vampire” ha parlato della sua passione per il cinema e della possibilità di un duetto insieme a Noah Kahan.

La passione del cinema

Amo i film“, ha affermato Olivia Rodrigo nel corso di un’intervista per “Variety”. Il cinema, d’altronde, fa parte della sua vita fin dall’infanzia, quando ha iniziato la carriera di attrice, proseguita poi, tra gli altri lavori, con la partecipazione al cast di “High school musical“, “The Series” e “Bizaardvark“.

Voglio davvero fare un film sulla maturità, forse prima di diventare maggiorenne” ha rivelato la giovane star che compirà ventun anni il prossimo 20 febbraio. Dopodiché ha spiegato: “Amo raccontare storie, che siano in una canzone o in un film, è una cosa che mi entusiasma molto”.

Microfono

Olivia Rodrigo, nelle vesti di cantante, si è aggiudicata nel 2022 il Grammy come miglior artista per il suo album di debutto, “Sour“, mentre quest’anno conta sei nomination ai Grammy per “Guts“. Inoltre, si è dimostrata interessata a registrare un duetto con Noah Kahan, uno dei candidati come miglior artista di quest’anno. “Penso che sia fantastico e che sia di grande ispirazione” sono state le parole della cantante nei suoi confronti.

Tra gli ultimi lavori di Olivia Rodrigo compare anche “Can’t Catch Me Now“, candidata agli Oscar di quest’anno e tratta da “The Hunger Games: The Ballad of Songbirds & Snakes“.

Tuttavia, nell’attesa di un ritorno sul set, la cantante si sta preparando per il prossimo world tour “Guts” in partenza il 23 febbraio da Palm Spring in California, e che toccherà anche l’Italia il 9 giugno all’Unipol Arena di Bologna.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 10 Gennaio 2024 15:57


Manuel Agnelli: “Non ho mai chiesto di partecipare a Sanremo”

L’appello di Tiziano Ferro: “Quando cadete chiedete aiuto”