Dal palco romano Laura Pausini lancia un’affettuosa dedica ai figli di Paolo Carta, avuti dalla sua precedente relazione.

Sul palco di Roma, durate il suo tour mondiale, Laura Pausini ha voluto fare una dedica speciale alla sua famiglia: suo marito Paolo Carta, la loro figlia Paola e i tre figli del marito Jader, Jacopo, e Joseph. L’artista ha cantato un suo medley, formato da Celeste, Il nostro amore quotidiano e Davanti a noi.

Laura Pausini all'Eurovision 2022

Ai figli del marito: “Non chiamatemi matrigna”

Durante lo spettacolo romano di Laura Pausini solo due dei figli del marito erano presenti in platea: Joseph – in arte Holden – si trova ancora nella scuola di Amici 23.

“Le canzoni che vi ho appena cantato raccontano di come la nostra famiglia si sia formata e cresciuta insieme a delle persone che amo tantissimo: i figli di Paolo. Questa sera due di loro sono qui”, ha dichiarato la cantante.

“So che non vi piace che lo faccia davanti a tutti – ha evidenziato conoscendo già bene i loro pensieri – ma ormai mi conoscete da 18 anni, mi sopportate da 18 anni, anch’io un po’ vi sopporto… Scherzo! È stato bellissimo crescere questi ultimi 18 anni vicino a voi, vedervi diventare uomini, vedervi crescere“.

Ma la Pausini afferma che l’unica cosa che le dispiace è essere definita una “matrigna”, per lei “un nome brutto, io sono una persona della vostra vita che non vuole farvi da mamma ma vuole essere al vostro fianco e vedervi realizzare i vostri sogni”.

Il matrimonio tra Laura Pausini e Paolo Carta

Paolo Carta ha creato una famiglia unita, con la sua Laura e i suoi tre figli avuti dalla sua precedente unione con Rebecca Galli. Quando i due si sono fidanzati, i tre erano solo dei bambini, crescendo insieme alla cantante fino ad oggi.

L’amore tra il chitarrista e Laura Pausini col tempo hanno portato alla nascita della loro prima figlia: Paola. E’ stata proprio la piccola a chiedere ai loro genitori: “Perché non siete sposati?”. La Pausini ha sempre affermato che il loro amore “non aveva bisogno di un documento, abbiamo sempre pensato di essere felici così, che andava bene così”.

Ma le cose sono cambiate, e così Laura Pausini e Paolo Carta, legati dal 2005, lo scorso marzo si sono sposati a Solarolo, a casa dei genitori di lei, con la figlia Paola nel ruolo di damigella, in abito bianco come la mamma.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2023 12:01


“Ecco perché mi ha bocciato”, lo sfogo di Al Bano su Amadeus

Achille Lauro parla del suo docufilm: “Rubavo al supermercato, poi sono cambiato”