Al Bano svela di aver scritto un brano con Francesco Vaia, dedicato allo Spallanzani, che avrebbe voluto portare a Sanremo.

Per la 74esima edizione del Festival di Sanremo, Al Bano aveva presentato due brani: uno di questi è stato “Ci devi credere”, un brano scritto dall’artista insieme a Francesco Vaia – direttore generale della prevenzione del Ministero della salute ed ex direttore generale dell’ospedale Spallanzani – dedicato proprio alla struttura ospedaliera. Ma Amadeus “non ha accettato né l’uno né l’altro”.

Al Bano

Al Bano: “Sarebbe stato l’ultimo Sanremo”

Esprimendo tutta la sua delusione, Al Bano ha precisato che per lui questo sarebbe stato l’ultimo Sanremo a cui avrebbe partecipato: “Avrei chiuso la mia carriera sanremese con venti presenze, sedici in gara e quattro da ospite. Purtroppo non sarà così”, dice.

Poi il cantante di Cellino San Marco spiega che “ci sono due modi di partecipare a Sanremo: da ospite e da concorrente in gara“. Nel secondo caso, è tutta un’altra storia. Ma per Carrisi non è andata come sperato, tuttavia ci tiene a precisare che Amadeus gli aveva detto da subito che per lui “non ci sarebbe stato spazio a Sanremo”, inserendolo già tra gli esclusi della kermesse.

“Dopo l’esibizione dell’anno scorso con Gianni Morandi e Massimo Ranieri. Io però ho la testa dura e ho mandato lo stesso le mie canzoni”, prosegue Al Bano.

La canzone dedicata allo Spallanzani

E infatti l’ex metà di Romina Power ha tentato con tutte le sue forze di entrare a far parte dei concorrenti in gara al Festival. Aveva già pronti due brani: “Ci devi credere”, scritto con Francesco Vaia e dedicato allo Spallanzani, “e un altro molto interessante che mi ha passato Pasquale Mammaro”.

Oltre all’ex direttore dell’ospedale, il testo è stato scritto anche insieme ad Alterisio Paoletti e Fabrizio Belincioni. L’idea è nata dallo stesso professor Vaia, durante un’ospitata insieme all’artista a Domenica In: “Avevo già scritto una canzone per il San Raffaele di Milano, un brano dal titolo ‘Angelo Raffaele'”, spiega Al Bano, precisando poi la volontà di creare un brano anche per lo Spallanzani, sempre in prima fila durante la lotta al Covid.

Amadeus sfortunatamente, non ha accettato i suoi brani: “Non sono sicurissimo che non li abbia ascoltati ma ne sono quasi certo”, lancia la frecciata il cantante pugliese. “Di questa non accettazione me ne farò una ragione”, aggiunge, annunciando che il brano con la frase che dice ‘soffrendo impari a vivere’, “da domani lo presenterò in varie trasmissioni tv”.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2023 9:37


Britney Spears: “single e facilmente manipolabile”

Laura Pausini, la toccante dedica ai figli del marito: “Matrigna è un nome brutto”