Chi è Laura Pausini: scopriamo insieme alcune curiosità sulla carriera musicale e sulla vita privata di una delle cantanti italiane più famose a livello internazionale.

Laura Pausini è nata il 16 maggio del 1974 sotto il segno del Toro a Faenza, in Emilia-Romagna. La sua passione per la musica l’ha eredita dal padre Fabrizio Pausini, cantante di piano bar. Fa il suo primo esordio da “cantante”, senza mai aver preso una lezione di canto, il 16 maggio del 1982, giorno del suo ottavo compleanno, cantando Dolce Remì, sigla dell’omonimo cartone animato, nel ristorante Napoleone di Bologna.

Laura ha rivelato, allo speciale Rai Stasera Laura del 2014, che proprio in quel ristorante conobbe il suo primo ammiratore famoso, il fantastico Lucio Dalla. Da quel momento Laura Pausini inizia ad affiancare il padre alle sue serate di piano bar nei locali della riviera romagnola, fino ad arrivare a diventare quella che è oggi: un cantante di fama internazionale, con oltre 70 milioni di dischi venduti nel mondo.

Chi è Laura Pausini: la biografia e la carriera

Laura Pausini con La Solitudine ottiene il suo primo vero successo musicale. Infatti nel 1993 vince il Festival di Sanremo, nella sezione Novità, proprio con lo stesso brano. L’artista romagnola fu subito colpita dal testo della canzone, tanto da considerarla quasi modellata sulla sua vita quotidiana, seppur scritta da due autori uomini a lei sconosciuti.

Il brano era dedicato a una certa Anna. Laura però decide di modificarla, dedicandola a Marco, il suo primo grande amore, ma che l’aveva lasciata in un modo tremendo, baciando un’altra ragazza davanti a tutti. Dopo il successo di Sanremo e le prime posizioni nelle classifiche musicali italiana, la voce potente di Laura Pausini conquista il panorama discografico straniero.

Laura Pausini
Laura Pausini

Con il suo primo album Laura Pausini, uscito in Italia nel 1993, la cantante riesce a conquistare la Spagna e l’America Latina, nel 1994, con la versione incisa in lingua spagnola. Stesso successo per quanto riguarda la lingua inglese, con la versione dell’album uscito nel Regno Unito nel 1995, con La solitudine adattata in lingua anglosassone, con il titolo Loneliness.

Dopo aver venduto nel mondo oltre 70 milioni di dischi e aver ricevuto 225 dischi di platino, nel 2006 è la prima cantante italiana a ricevere un premio Grammy Award. Pensate che prima di lei, l’ultimo cantante italiano a cui era stato attribuito lo stesso premio è stato Domenico Modugno nel 1958.

Inoltre la notorietà della cantautrice è giunta fino in Cina, dove ha moltissimi fan, tanto che esistono delle cover in cinese di alcuni dei suoi brani più famosi. Tra l’altro, Laura Pausini è stata nel luglio 2018 la prima donna a esibirsi in una location unica: il Circo Massimo di Roma.

Cosa fa oggi Laura Pausini?

Nel 2020 ha inciso il brano Io sì, scritto da Diane Warren e inserito nella colonna sonora del film La vita davanti a sé di Edoardo Ponti, con protagonista la madre Sophia Loren. Un brano eccezionale che l’ha portata a vincere premi importantissimi, tra cui un Golden Globe per la Miglior canzone originale, ad arrivare in nomination per gli Oscar e a esibirsi anche a Los Angeles durante la cerimonia.

Nel 2022 ha invece lanciato il suo primo film, intitolato Piacere di conoscerti e nel 2023 è tornata alla musica con l’album Anime parallele, pubblicato il 27 ottobre. Ancora prima si è regalata diversi concerti storici per lei, per la prima volta a Venezia (in piazza San Marco) e a Siviglia.

Di seguito il video del singolo Durare:

La vita privata di Laura Pausini: marito e figlia

La famosa cantante romagnola è stata per anni fidanzata con il compagno Paolo Carta, suo chitarrista e produttore artistico, già separato e con tre figli, con cui ha una relazione dal marzo 2005. Pensate che la cantante, nonostante il suo essere molto credente, ha sempre dichiarato che non si sarebbe mai sposata fino a che non si sarebbero celebrati i matrimoni gay. Dal 2017, anche le coppie omosessuali, com’è noto, possono unirsi civilmente.

E in effetti a sua Laura ha voluto essere di parola, e nel 2023, a sorpresa, ha deciso di sposarsi con il suo amato Paolo. I due, tra l’altro, il 13 febbraio 2013 hanno avuto una figlia, Paola. Il giorno della nascita della bambina è stato uno dei più importanti della vita della cantautrice, dato che la stessa non ha mai nascosto la sua difficoltà a rimanere incinta.

Infine per la figlia, Laura Pausini ha scelto il nome Paola, proprio perché contiene la parte iniziale del suo nome e di quello del compagno Paolo Carta.

Leggi anche
Chi è Holden, il rapper figlio di Paolo Carta

Laura Pausini: la discografia in studio

1993 – Laura Pausini
1994 – Laura
1996 – Le cose che vivi
1998 – La mia risposta
2000 – Tra te e il mare
2002 – From the Inside
2004 – Resta in ascolto
2008 – Primavera in anticipo
2011 – Inedito
2015 – Simili
2018 – Fatti sentire
2023 – Anime parallele

Sai che…

– Su Instagram Laura Pausini è una delle cantanti italiane più seguite in assoluto. Anche su TikTok ha un profilo ufficiale da vera star.

– Dove vive Laura Pausini? Nonostante sia legatissima all’Italia, e in particolare alla sua Emilia-Romagna, la cantante ha da qualche anno scelto di vivere in una splendida villa di Miami.

– Non conosciamo i guadagni e il patrimonio di Laura Pausini, ma sicuramente è piuttosto cospicuo.

– È una delle cantanti più impegnate anche nel sociale.

– Laura Pausini ha un sito ufficiale in cui comunica con tutti i suoi fan in tutto il mondo.

– Nel 2022 è stata conduttrice dell’Eurovision Song Contest che si è svolto a Torino, insieme ad Alessandro Cattelan e a Mika.

Se vuoi ascoltare le migliori canzoni di Laura Pausini, ecco una playlist completa su Spotify:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

Laura Pausini

ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2023 12:09


Tutto su Gigliola Cinquetti, la più giovane vincitrice del Festival di Sanremo

Tutte le curiosità su Stash, il cantante dei The Kolors