Roberto Carlos Braga: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul cantautore e attore brasiliano ex vincitore di Sanremo.

Roberto Carlos per gli appassionati di calcio è stato soprattutto un grandissimo calciatore, terzino sinistro che ha fatto la storia, tra le altre, con il Real Madrid. Per i cultori della musica italiana, però, il suo nome rimanda a un altro personaggio, di qualche anno precedente: stiamo parlando del cantante brasiliano che riuscì a conquistare la vittoria del Festival di Sanremo nel lontano 1968. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Roberto Carlos: biografia e carriera

Roberto Carlos Braga è nato a Cachoeiro de Itapemirim il 19 aprile 1941 sotto il segno dell’Ariete. Ultimo di quattro figli, nato da un orologiaio e una sarta, iniziò proprio grazie alla madre ad avvicinarsi al mondo della musica, suonando, a orecchio, il pianoforte e la chitarra. Appassionatosi, decide ben presto di proseguire nello studio, perfezionando le sue conoscenze nel conservatorio della sua città natale.

Chitarra acustica
Chitarra acustica

La sua prima importante esperienza nel mondo della musica è avvenuta quando aveva 17 anni, all’interno di un gruppo di musica rock, gli Sputnicks. Notato dall’artista Carlos Imperial, Roberto viene così ingaggiato in un programma radiofonico per imitare Elvis Presley. Da qui inizia un percorso di crescita quasi inarrestabile, che coincide soprattutto con l’uscita del suo primo album nel 1961.

In quegli anni la sua stella si innalza subito in maniera vertiginosa e, grazie anche alle partecipazioni a diversi festival musicali, diventa rapidamente una stella nel suo paese. Nel 1967 incide la sua prima canzone in italiano, La donna di un amico, con cui si affaccia per la prima volta sul nostro mercato. L’anno successivo partecipa al Festival di Sanremo in gara con un grande cantautore italiano, Sergio Endrigo, e interpreta la splendida Canzone per te, con cui si aggiudica la competizione:

Grazie anche a questa vittoria, Roberto Carlos diventa così uno dei personaggi più amati della musica italiana, e fino alla metà degli anni Ottanta, la sua produzione nella nostra lingua continua con tantissimi album e singoli di discreto successo.

Il suo nome viene tra l’altro ricordato anche per aver affidato alcune delle sue canzoni più belle ad interpreti straordinari della musica italiana, tra cui la nostra Ornella Vanoni (per brani come L’appuntamento), Iva Zanicchi e Raffaella Carrà, grazie anche alla scrittura di alcuni testi in italiano da parte del suo amico Cristiano Malgioglio.

Leggi anche
Cristiano Malgioglio, il paroliere dal ciuffo biondo

Negli stessi anni recita in alcuni film, i musicarelli tanto amati in Italia negli anni Sessanta, al fianco di star come Gianni Morandi. Contemporaneamente il suo successo non subisce freni però in patria, dove almeno fino al 1999 Roberto Carlos continua a pubblicare in media un album all’anno, traducendo tutti i suoi lavori anche in castigliano. Solo alcuni drammi familiari lo convincono, a inizio anni Duemila, a rallentare la sua carriera.

Cosa fa oggi Roberto Carlos? Nonostante l’età avanzata ha continuato a pubblicare nuovi lavori fino a pochi anni fa.

La vita privata di Roberto Carlos

Roberto Carlos ha avuto una vita sentimentale movimentata. Dopo essere stato per qualche tempo con la showgirl Maria Gladys e con la modella Maria Stella Splendore, si è sposato per la prima volta con Cleonice Rossi. Dalla loro relazione sono nati due figli, Dudu (scomparso nel 2021 a 52 anni per un tumore, dopo essere diventato completamente cieco già dal 1989) e Luciana, prima della separazione nel 1978.

Dopo questo matrimonio, Roberto Carlos si è sposato altre due volte: la prima con l’attrice Myrian Rios, con cui ha divorziato dopo qualche anno; la seconda con Maria Rita Simoes, morta per un cancro sul finire degli anni Novanta. Dopo questo dramma, Roberto Carlos non ha più voluto iniziare nuove storie importanti.

Negli anni Settanta ha riconosciuto la paternità di un altro figlio, Rafael, nato nel 1966 dalla relazione con la modella Maria Lucila Torres. Il riconoscimento è avvenuto solo poco tempo prima della scomparsa della donna da lui amata per un breve periodo.

Sai che…

– Carlos è l’artista musicale brasiliano che ha venduto il maggior numero di dischi in tutto il mondo, con oltre 120 milioni di copie.

– Ha cantato nella sua discografia in diverse lingue, compreso l’italiano.

– A nove anni vinse un concorso musicale per bambini (aggiudicandosi un pacchetto di caramelle).

– Subì da bambino l’amputazione della gamba a causa di un incidente ferroviario. Da quel momento dovette portare per tutta la vita un arto artificiale.

Riproduzione riservata © 2023 - NM

ultimo aggiornamento: 01-01-2023


Chi era Primo Brown, una leggenda del rap italiano

Conosci il vero nome dei cantanti italiani più famosi?