Chi è Mary J. Blige, la regina della musica R&B

Alla scoperta di tutte le curiosità sulla vita privata e la carriera di Mary J. Blige, una delle più brillanti artiste della black music degli ultimi 30 anni.

Buon compleanno Mary J. Blige! La straordinaria cantante di Family Affair compie oggi 48 anni. Divenuta famosa per la sua musica, a metà tra hip hop puro e soul tradizionale, ha saputo col tempo evolvere il suo sound e anche la sua attitudine, diventando una delle stelle della musica nera più amate negli Stati Uniti dagli anni Novanta a oggi.

Per festeggiare il suo compleanno, ripercorriamo la sua carriera attraverso alcuni aneddoti e curiosità che l’hanno resa la grande artista che è oggi.

Mary J. Blige
Fonte foto: https://www.facebook.com/maryjblige

Chi è Mary J. Blige

Mary Jane Blige è nata a New York, più precisamente nel Bronx, l’11 gennaio 1971 sotto il segno del Capricorno. Cresciuta attraverso un’infanzia difficile, tra problemi familiari e di salute, di cui porta le cicatrici sul corpo e nell’anima tutt’oggi, la giovane Mary dimostra fin da subito una certa predisposizione per il canto.

Come spesso accaduto per le star della musica nera americana, il primo approccio alla nuova professione avviene attraverso la chiesa. Mary entra in un coro e di lì a poco decide di fare del canto la sua vita. A scoprire il suo talento è un giovane produttore, Sean Combs, in arte Puff Daddy, che l’aiuta nella realizzazione del primo album, What’s the 411?, pubblicato nel 1992. L’originalità del disco di debutto della Blige sta nella fusione unica tra hip hop e soul.

Dopo il grande successo del primo disco, considerato ancora oggi uno dei più importanti lavori R&B degli anni Novanta, esce nel 1994 il suo secondo lavoro, che conferma risultati soddisfacenti anche se meno dirompenti rispetto al precedente.

Il terzo album, Share My World, del 1997, è l’ultimo che si avvale della collaborazione di Puff Daddy, nonché il suo primo disco al numero uno degli USA. La carriera della Blige prosegue ancora alla grande, e nel 1999 esce l’album forse più importante della sua carriera, Mary, apprezzatissimo da critica e pubblico.

Per farla imporre anche a livello europeo bisogna però attendere il primo singolo del quinto album: s’intitola Family Affair, ed è ancora oggi la sua canzone più rappresentativa nel Vecchio Continente. No More Drama, l’album da cui è tratto questo famoso singolo, diventa ben presto il suo più grande successo commerciale.

Nel 2005 dà alle stampe un nuovo brano che la imporrà in tutto il mondo come una delle star della musica R&B: Be Without You. Dall’album che lo contiene, The Breakthrough, verrà tratto un altro singolo per il mercato europeo di grandissimo successo: One, cover degli U2 cantata in collaborazione proprio con la band di Bono.

Di seguito Mary J. Blige in Family Affair:

Mary J. Blige oggi

Si tratta dell’ultimo vero exploit della Blige, che di lì in avanti pubblicherà altri album dal buon impatto commerciale, ma iniziando una parabola discendente a livello di vendite, soppiantata da altre artiste della scena R&B di maggior appeal, come ad esempio Beyoncé.

Il suo ultimo lavoro in studio, Strength of a Woman, tredicesimo della sua carriera, è uscito nell’aprile del 2017, ma non ha raggiunto il successo sperato.

La vita privata di Mary J. Blige: marito e figli

Fortunata in musica, Mary è stata piuttosto sfortunata nella vita privata, ricca di tormenti. Negli anni dei primi successi ha avuto problemi di alcolismo e dipendenza da droghe di vario genere, ed è caduta anche in una profonda depressione. A risollevarla sono stati gli affetti e anche l’amore dei fan.

La cantante si è sposata il 7 dicembre 2003 con il produttore Kendu Isaacs. La cerimonia di nozze si è tenuta in forma privata nella loro casa in New Jersey. Nel 2016 i due hanno divorziato, non senza veleni. La causa principale della fine della relazione pare sia stata il tradimento da parte di lui con la sua migliore amica della cantante.

10 curiosità su Mary J. Blige

– Mary J. Blige ha vinto nella sua carriera 9 Grammy ed è stata candidata due volte per gli Oscar, l’ultima come Miglior attrice non protagonista per il suo ruolo nel film Mudbound.

– La sua carriera musicale è iniziata con l’incisione di un brano di Anita Baker, Caught Up in the Rapture, registrata con una macchina per il karaoke!

– Tra i suoi primi progetti cinematografici c’è stato un film sulla film sulla vita di Nina Simone. Mary interpretava proprio la grande star della musica jazz.

– Nel 2010 ai Grammy ha cantato insieme ad Andrea Bocelli una versione emozionante di Bridge Over Troubled Water con l’intento di raccogliere fondi per le vittime del tremendo terremoto di Haiti.

– Cosa c’entra Mary J. Blige con Tiziano Ferro? I due hanno collaborato nel brano Each Tear, presente nella versione per l’Italia dell’album Stronger with Each Tear. Nell’anno dell’uscita del disco in questione, tra l’altro, Mary è stata anche ospite del Festival di Sanremo.

– Ha recitato in alcune puntate della terza stagione della serie tv americana Le regole del delitto perfetto.

– Mary J. Blige è alta 1 metro e 75.

– È una delle star presenti nel video di Girls Like You dei Maroon 5.

– Una delle sue cover più emozionanti è quella di un classico del rock mondiale, Stairway to Heaven dei Led Zeppelin.

– Su Instagram Mary J. Blige ha un account ufficiale da oltre 3 milioni e mezzo di follower.

Riascoltiamo insieme Be Without You, uno dei suoi più grandi successi:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/maryjblige

ultimo aggiornamento: 10-01-2019