Chi è Puff Daddy: biografia e vita privata di Sean John Combs

Le curiosità su Puff Daddy: rapper, produttore discografico e imprenditore americano

Andiamo alla scoperta della biografia e della carriera di Puff Daddy: la vita privata, le curiosità e tutto quello che c’è da sapere su Sean John Combs!

Puff Daddy è uno dei rapper più famosi in America e nel mondo, al pari di Jay Z, Snoop Dogg, 50 Cent e tanti altri. Nel corso della sua carriera, però, si è distinto per la grande determinazione e per il suo spirito da imprenditore, che lo ha spinto anche verso direzioni al di fuori del mondo musicale. Scopriamo tutto su di lui!

La biografia di Puff Daddy: dal patrimonio alla carriera discografica

• Nato il 4 novembre del 1969 a New York sotto il segno dello scorpione, il suo vero nome è Sean John Combs, ma durante la sua carriera sono tantissimi i nomi con cui si è fatto chiamare: dal più celebre Puff Daddy fino a Puffy, Diddy, P. Diddy, Love e infine Brother Love.

• Una storia difficile: come tanti rapper ed esponenti della scena hip hop, anche Sean ha avuto una infanzia difficile. Il padre è morto, ucciso in un drive in, e così il ragazzo è cresciuto soltanto in compagnia della madre.

• Sean, tuttavia, continuerà gli studi arrivando addirittura fino all’università, ma interromperà il percorso perché verrà contattato dalla Uptown Records.

Puff Daddy
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Diddy/

• Da stagista, Puff Daddy diventerà presto un A&R, ovvero uno scopritore di talenti. Vi dice forse qualcosa Mary J. Blidge?

• Il suo percorso nell’etichetta si interromperà… perché verrà licenziato a causa di insubordinazione. Questo lo porterà a fondare la sua label personale, la Bad Boy Records.

• Celebre sarà l’incontro con Notorious B.I.G, che insieme a Puff Daddy farà il successo dell’etichetta per molti anni.

• Rapper, produttore e… imprenditore. Sean Combs ha sempre avuto un certo fiuto per gli affari, e oltre alla musica ha creato un suo personale marchio di vestiti, Sean John. Ma non solo: l’artista ha anche raggiunto un accordo con il gruppo Diageo per la vodka Ciroc, associando al prodotto la sua immagine, e successivamente ha creato la Aquahydrate con Mark Wahiber, una sorta di acqua senza zuccheri simile alle già famose bevande energetiche.

• Non a caso, infatti, il patrimonio di Puff Daddy è davvero esorbitante. Pensate che solo dal giugno del 2016 al giugno del 2017 ha guadagnato intorno ai… 130 milioni di dollari! Nel 2018 è stato inserito da Forbes nella classifica dei rapper più ricchi al mondo. Per lui un ottimo secondo posto, con la bellezza di un patrimonio di 825 milioni di dollari. Al primo posto Jay Z, con 900 milioni.

• È uno dei pochi artisti nel mondo dell’hip hop ad essere schierato a favore di Donald Trump. Il cantante è solito anche condividere post e video sull’argomento sul suo profilo Instagram.

La vita privata di Puff Daddy: moglie, figli e…

Sono tanti i figli di Puff Daddy: il cantante, infatti, è padre di ben sei bimbi! Il suo primogenito, Justin, è nato dalla relazione con la sua fidanzata del liceo nel 1993, Misa Hylton-Brim.

Successivamente il rapper ha avuto una relazione con Kimberly Porter, che è durata dal 1994 fino al 2007. I due hanno avuto Christian e le due gemelle D’Lila Star e Jessie James, ma il cantante ha adottato anche la figlia della Porter arrivata dalla precedente relazione con il discografico Al B. Sure, Quincy. L’ultima figlia di Sean Combs è Chance, avuta nel 2006 da Sarah Chapman e riconosciuta dal rapper solo nel 2007.

Non tutti lo sanno, ma fra le ex fiamme del cantante c’è anche… Jennifer Lopez!

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Diddy/

ultimo aggiornamento: 04-11-2019