Frankie hi-nrg: ecco le curiosità sul ‘padrino’ del rap italiano impegnato

Frankie hi-nrg mc: la carriera, la vita privata e le curiosità sul rapper italiano ‘padre’ del conscious e del political hip hop.

Chi lo ha detto che il rap debba per forza trattare argomenti privi di senso, come il denaro, la violenza e la droga? C’è tutto un filone di rap colto e ‘politico’, impegnato come e forse più del grande cantautorato del passato. Un filone che in Italia è stato portato al successo soprattutto da un nome: Frankie hi-nrg mc.

Andiamo a scoprire insieme tutte le curiosità sulla carriera e la vita privata di questo straordinario artista.

Chi è Frankie hi-nrg mc

Il vero nome di Frankie hi-nrg è Francesco Di Gesù. Nato a Torino il 18 luglio 1969 sotto il segno del Cancro, fa il suo esordio nel mondo dell’hip hop con il singolo Fight da faida. E già da qui mette in chiaro il suo stile e i suoi interessi. Il pezzo va infatti all’attacco delle mafie e della corruzione. Un brano che gli fa guadagnare diverse critiche da parte del mondo dei centri sociali.

Il suo album di debutto, Verba manent, esce nel 1993 e segna una svolta nel mondo del nascente hip hop italiano: è uno dei primi a essere distribuito da una major. Ovviamente la cosa non va a genio ai movimenti delle posse e a chi ritiene che il rap debba rimanere lontano da un certo circuito commerciale. Ma ormai il dado è tratto.

Dal disco vengono estratti alcuni dei singoli più fortunati della sua carriera, come Faccio la mia cosa, Libri di sangue e Potere alla parola. Forte di questi primi successi, nel 1997 Frankie torna con un nuovo, spiazzante, disco: La morte dei miracoli. A trascinare questo ottimo album un pezzo destinato a scrivere la storia del rap italiano: Quelli che benpensano, in collaborazione con Riccardo Sinigallia:

La maturità artistica dimostrata da Frankie con questo brano gli permette di conquistare i primi riconoscimenti anche da parte del mondo della musica italiana, fino a quel momento poco propenso a un’apertura verso l’hip hop.

Il pregio principale del rapper torinese non è certo la prolificità. Per vedere un suo nuovo lavoro bisogna attendere il 2003, quando dà alle stampe il terzo disco, Ero un autarchico, anticipato dal singolo Chiedi chiedi.

Frankie hi-nrg mc
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/frankiehinrgmc/

Segue un quarto album, DePrimoMaggio, pubblicato il 29 febbraio 2008. Nello stesso anno partecipa per la prima volta al Festival di Sanremo con il brano Rivoluzione, un pezzo che racconta i crack finanziari e la degenerazione della classe politica italiana. Insomma, tematiche non proprio adatte al contesto.

Ma Frankie è sempre stato un artista sui generis e fuori dagli schemi. Così lo ritroviamo a Sanremo, ma come autore, nel 2010 con il brano Meno male di Simone Cristicchi. Il suo feeling con l’Ariston però non è estinto, e nel 2014 torna a partecipare in prima persona con i brani Un uomo vivo e Pedala. Quest’ultimo gli vale un buon ottavo posto, e apre le porte al suo sesto breve disco Essere umani:

Cosa fa oggi Frankie hi-nrg mc? Diviso tra mille attività ha da poco pubblicato un libro, ma non perde certo di vista il mondo della musica. E chissà che tra qualche tempo non possa arrivare un nuovo album ad arricchire la sua discografia…

Sai che…

-Ha origini siciliane, ma ha vissuto è cresciuto prevalentemente tra Caserta e Città di Castello, in Umbria.

-Il padre era un ingegnere, la madre un’insegnante di italiano che scelse di diventare casalinga.

-Dopo essere stato licenziato, il padre si era iscritto all’università insieme a Frankie, ed era diventato in poco tempo l’idolo di tutti i suoi compagni di corso. Alla fine, il genitore si è laureato… e il figlio ha cambiato percorso di vita.

-Personaggio piuttosto schivo e poco amante del pettegolezzo, Frankie non ha mai fatto trapelare molto della sua vita privata. Sappiamo che la moglie di Frankie hi-nrg è Carolina Galbignani.

-Ha aperto nei primi anni Novanta i concerti di giganti del rap come i Run DMC e i Beastie Boys.

-Ha scritto il brano Unti e bisunti per la colonna sonora di Unto e bisunto, film di Chef Rubio.

-Nel 2019 è uscito il libro di Frankie hi-nrg, Faccio la mia cosa. Un volume in cui è raccontata la sua storia e, di conseguenza, un pezzo importante dell’hip hop in Italia.

-Tra gli artisti che si sono avvicinati al rap grazie a lui ci sono Fabri Fibra e Caparezza.

-Su Instagram ha un account ufficiale da oltre 50mila follower.

Di seguito Rap lamento di Frankie hi-nrg mc:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/frankiehinrgmc/

ultimo aggiornamento: 17-07-2019