Alla scoperta di Alessandra Amoroso: da quasi suora… a star della musica

Alessandra Amoroso, dalla vocazione religiosa al successo passando per un passato da commessa e la passione… per la spalla sinistra!

Venuta alla ribalta grazie ad Amici, il noto talent in onda sulle reti Mediaset, Alessandra Amoroso è diventata una delle cantanti più apprezzate sulla scena musicale italiana, una vera e propria reginetta della musica pop.

Scopriamo di più sulla cantante, fra gli ospiti di Pino è, il grande concerto organizzato a Napoli per celebrare l’immenso Pino Daniele.

Alessandra Amoroso: i primi passi nel mondo della musica

Iniziamo il nostro viaggio partendo dall’età di Alessandra: la cantante è nata il 12 agosto del 1986 a Galatina, un piccolo paese in Puglia, in provincia di Lecce. L’altezza di Alessandra Amoroso è di 165 centimetri.

Dotata di una voce potente e intonata, partecipa sin da piccolissima a una serie di concorsi locali. Nel 2007 si aggiudica il premio Fiori di Pesco, un concorso canoro molto conosciuto e apprezzato in Puglia.

Prova a fare il grande salto nel mondo della musica partecipando alle audizioni di Amici nel 2007. Non riuscirà a entrare a far parte della famosa scuola di Maria de Filippi e, come rivelato dalla stessa cantante, deciderà poi di lasciare tutto e… farsi suora. La ragazza d’altronde ha sempre avuto una fede molto forte, ha cantato nel coro della sua parrocchia e ha anche servito Messa come chierichetta.

Come se non bastasse, i suoi inseparabili portafortuna sono una medaglia della Madonna e una di San’Antonio, entrambi regalati dalla nonna.

Ai microfoni di Vanity Fair Alessandra ha parlato anche della sua esperienza da commessa: “Da commessa mi sono ritrovata improvvisamente a fare la cantante e non mi sentivo una cantante! Vivevo in un frullatore. Volevo tornare a fare quello che facevo prima, volevo la mia realtà, perché pensavo che questa non mi appartenesse. Volevo fare la cantante, non avere successo“.

Alessandra Amoroso
Fonte Foto: https://www.instagram.com/amorosoof/

Alessandra Amoroso ad Amici

Pronta a entrare in convento, Alessandra Amoroso si concede un’ultima occasione: sfida nuovamente la sorte con un nuovo casting ad Amici nel 2009. Questa volta la cantante entrerà eccome nel programma, aggiudicandosi anche la vittoria finale, il premio di 200.000 euro e una borsa di studio da 50.000 euro.

Durante la sua partecipazione ad Amici pubblica il suo primo singolo, Immobile, che arriverà alla prima posizione della classifica FIMI aggiudicandosi il disco di platino. Altro che commessa!

Nello stesso anno della sua vittoria ad Amici, Gianni Morandi l’ha voluta al suo fianco per co-condurre Grazie a tutti, programma andato in onda su Rai 2.

Sulla cresta dell’onda per il successo ottenuto ad Amici pubblica Stupida, il secondo singolo della cantante, cui fa seguito la pubblicazione dell’omonimo EP, il primo della cantante.

Questo il video della vittoria di Alessandra Amoroso ad Amici nel 2009:

Alessandra Amoroso, discografia e album

Gli album di Alessandra Amoroso sono quattro. La cantante ha esordito nel 2009 con Senza Nuvole, poi l’anno successivo ha pubblicato Il mondo in un secondo, il disco che l’ha consacrata sul palcoscenico della musica nazionale e internazionale.

A distanza di tre anni pubblica Amore puro, seguito da Musica a colori. Tutti gli album presentano una marcata impronta pop, che ammicca però alla musica black d’oltreoceano. Non a caso, fra le principali influenze di Alessandra, ci sono proprio Anastacia e Aretha Franklin.

[amazon_link asins=’B019D32KBG,B00EDX5QUY’ template=’ProductCarousel’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’28ffaeb4-380f-11e8-b96c-8f98c23746cc’]

Alessandra Amoroso: fidanzato e vita privata

Dopo la fine della relazione con Luca (2014), amico d’infanzia e primo grande amore della sua vita, la cantante, al centro di diversi gossip, ha trovato la sua stabilità e la sua felicità con Stefano Settepani. Il fidanzato di Alessandra Amoroso è il produttore di Amici, nonché manager della cantante. I due si sono conosciuti proprio dietro le quinte del noto programma televisivo condotto da Maria de Filippi.

Mi ha colpito il suo senso dell’umorismo. Sa farmi ridere, ascoltarmi, guidarmi. Con lui sento di crescere” ha rivelato Alessandra Amoroso a Gente. “Faccio le corna, ma è un periodo sereno. Di felicità. In realtà desidero le nozze e un figlio da sempre. Spero arrivi al momento giusto così da potergli dedicare tutto il mio tempo. Poi dalla mia c’è che ho una famiglia radicata

Cinque curiosità su Alessandra Amoroso

Andiamo ora alla scoperta di cinque curiosità su Alessandra Amoroso:

• Alessandra Amoroso e i tatuaggi. La ragazza ha una serie di tatuaggi ma è particolarmente legata a quello a forma di mattoncini Lego che ha sulla spalla, che simboleggia le parti mancanti della sua vita.

• La canzone preferita di Alessandra è Clip His Wings, pezzo contenuto in Il mondo in un secondo.

• Alessandra Amoroso, capelli che passione! La cantante ha una vera e propria fissa per le acconciature. Ama variare passando dai capelli lunghi a tagli molto corti in stile rocker.

• La spalla sinistra. La cantante ama molto… la sua spalla sinistra, spesso messa in bella mostra nelle sue foto. Sicuramente una passione particolare…

• Alessandra Amoroso da Guinness dei primati: nel 2016, nel corso della partecipazione al programma E poi c’è Cattelan, ha stabilito il record del maggior numero di duetti in due minuti, cantando con ben 19 persone.

Fonte Foto: https://www.instagram.com/amorosoof/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 05-06-2018