Taylor Swift: stalker arrestato, ma c’è un’altra bella news

Un successo dopo l’altro per Taylor Swift, ma questa volta non c’entra la sua carriera musicale bansì la sua vita personale…

Era da tanto tempo che Taylor Swift subiva lo stalking del 39enne americano Frank Andrew Hoover. Contro di lui pendeva un’ordinanza restrittiva che gli imponeva di mantenere una distanza minima di 150 metri dalla cantante. Una restrizione che questo fan malato ha ignorato del tutto, arrivando a seguire la cantante dopo un suo live ad Austin, in Texas, fino all’aeroporto. E così lo stalker è stato arrestato, mettendo fine a una storia che turbava la Swift da mesi e mesi.

Frank era solito mandare delle lettere deliranti alla bionda cantanta di “Blank space” e in una di esse aveva scritto:

“Ho messo la mia vita nelle tue mani con la facilità con cui tu hai sporto denuncia per la mia violazione dell’ordine di restrizione a vita. Nonostante il divieto a vita… devo continuare avanti perché non ho altro percorso di vita”.

Un altro stalker

Non è la prima volta che la Swift sia vittima di persecuzioni. In passato era stata stalkerizzata da Timothy Sweet, che le mandava di continuo messaggi deliranti via Twitter ed era convinto che Taylor fosse sua moglie:

“Mia moglie, Taylor Swift Sweet, vive con me a Beverly Hills. La amo. Per concludere, ci trattiamo con dignità e rispetto. Porterò con me una pistola per proteggerla per tutto il resto della mia vita”.

L’uomo minacciò persino di uccidere chiunque si fosse avvicinato a “sua moglie” Taylor, e anche lui si beccò un ordine restrittivo dalla polizia.

Un’altra bella news

Taylor ha avuto giustizia anche per un’altra questione molto delicata, che riguarda il dj David Mueller. Taylor lo aveva accusato di averle palpato il sedere mentre si facevano una foto:

“Eravamo in posa per una foto e a quel punto lui ha preso la mano e l’ha messa sotto il vestito, proprio sul mio sedere. Nonostante io facessi di tutto per spostarmi la sua mano continuava a stare lì. Non è stato casuale ma intenzionale, di questo sono sicura.”

A sostegno di quanto dichiarato da Taylor, è comparsa una foto che testimonia come la mano del dj fosse in effetti sul sedere della cantante. Magra consolazione, ma almeno…

Fonte foto: Taylor Swift Facebook

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-11-2016

Caterina Saracino