Shade ha avuto il Coronavirus: il rapper ha raccontato la sua esperienza ai follower per sensibilizzarli sulla pericolosità del virus.

Ho scoperto di essere positivo al Covid-19“. Anche Shade sceglie di raccontare la propria esperienza ai fan, a pochi giorni dalla confessione di Nina Zilli. Il rapper, che ora fortunatamente sta molto meglio, dopo un periodo di silenzio sui social ha deciso di rendere pubblica la sua testimonianza, sperando che possa servire a far capire a qualcuno che con questo virus ancora non si scherza!

Shade ha avuto il Coronavirus: la sua esperienza

A quanto pare negli scorsi giorni il rapper torinese è stato parecchio male, e così ha scelto di mettersi in isolamento preventivo. Dopo aver fatto il test, ha scoperto di essere positivo al Covid-19. Nonostante non ami parlare della sua vita privata, ha scelto di raccontare tutto, anche per senso di responsabilità.

Shade
Shade

L’artista ha messo in guardia i fan: “Nella percezione comune questo virus attacca solo persone anziane o con patologie pregresse, eppure io sono giovane, mi alleno quasi tutti i giorni e vi garantisco che ci sono stati momenti in cui a fatica mi sono riuscito ad alzare dal letto e in cui perfino respirare bene mi sembrava la cosa più difficile del mondo“.

Shade chiede ai fan di mettere la mascherina

Il rapper torinese ha quindi concluso affermando di sentirsi fortunato, perché ora sta meglio e il peggio sembrerebbe passato. Tuttavia, rimarrà ancora in quarantena, e invita i fan a mettere la mascherina e a rispettare le norme igieniche.

L’artista ha poi aggiunto che il suo primo test era negativo, e solo il secondo ha mostrato la positività. Con questo virus non si può abbassare la guardia, e bisogna stare attenti senza fidarsi troppo anche dopo un risultato negativo. Di seguito il post pubblicato su Instagram:

TAG:
coronavirus Shade

ultimo aggiornamento: 20-10-2020


Fede Rossi e Paola Di Benedetto sono andati a vivere insieme!

Phil Collins è stato lasciato dalla moglie con un messaggio: “Ho un altro uomo”