Musica country: cos’è, la storia, le canzoni e gli artisti più famosi di uno dei generi più amati negli Stati Uniti d’America.

Tutti pazzi per il country, almeno negli Stati Uniti. Ma cos’è la country music? Chiamata anche country and western, una delle forme popolari di musica americana sviluppatesi tra Ottocento e Novecento soprattutto negli Stati del Sud. Basato sull’Old Time Music, un genere caratterizzato dall’uso di violino e banjo, e dalla musica folk anglo-irlandese, è oggi un genere a sé stante che si divide in diversi filoni, di cui i più importanti sono: il bluegrass; il western e le sue tradizionali ballate. Andiamo a scoprire insieme una sua breve storia, le sue canzoni e i suoi interpreti più famosi.

Musica Country: una breve storia

Gli storici del genere fanno risalire le origini del country a due gruppi di artisti tra loro differenti: quelli che discendono da Jimmie Rodgers e quelli della Carter Family. Partiamo dal primo, Rodgers con le sue ballate tradizionali fu uno dei primi grandi countryman americani. Del suo repertorio facevano parte alcune delle canzoni più amate negli Stati del Sud, riproposte da tantissimi altri artisti.

Country
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/musicista-canzone-country-banjo-349790/

Alla base delle sue canzoni c’erano temi trattati anche in altri generi musicali, come il divertimento, le donne, gli alcolici, ma anche morti, omicidi, malattie, povertà. Tematiche affini a quelle ad esempio toccate nel blues. Tra gli ‘eredi’ di Rodgers si segnalano artisti leggendari per il genere come Hank Williams, Merle Haggard, Willie Nelson, Kris Kristofferson e Johnny Cash. Di seguito la celeberrima I Walk the Line:

L’altra anima del country è quella che discende dalla Carter Family, compsota da A.P. Carter, la moglie Sara e la cognata Maybelle. I tre costruirono un repertorio fatto di canzoni e ballate legate alla loro campagna collinosa e alla loro storia, riconoscibili anche grazie allo stile chitarristico di Maybelle. La fortuna delle due Carter fece da apripista a una serie di star della musica country al femminile continuata da Kitty Wells, Patsy Clyne, Loretta Lyne, Dolly Parton, June Carter (moglie di Johnny Cash) e tante altre ancora. Di seguito Jolene di Parton:

Il country di Hank Williams

La storia della musica country che oggi conosciamo, avviata dai pionieri sopra citati, fu però resa preziosa da Hank Williams, indubbiamente l’artista più influente nel genere. Nonostante una carriera brevissima (scomparve a soli 29 anni), fu un autentico mattatore della scena. Non a caso molte delle sue canzoni sono state reinterpretate da tantissimi artisti, uomini e donne, non solo nel mondo del country, ma anche del jazz, del pop e dell’R&B. Di seguito il video della sua Cold Cold Heart:

Una sua peculiarità fu il fatto d’interpretare due personaggi: il cantante-compositore Hank Williams e il moralista Luke the Drifter (Luce il vagabondo). Temi molto spesso toccati erano l’amore, la felicità ma anche la sofferenza e, non di rado, pezzo allegri sulla vita cajun o sugli indiani di legno. Basti pensare alla celebre Jambalaya:

La sua ereditrà fu raccolta dal figlio Hank Williams Jr, che si è spinto verso sonorità più rock, e dal nipote Hank Williams III, arrivato a toccare anche generi estremi come il death metal.

Il country di Nashville

Se Memphis è la capitale del Rock and Roll, complice la leggenda di Elvis, il genenre country è legato indissolubilmente a Nashville, in Tennessee, una città che ha creato un vero e proprio suono riconoscibilissimo. Merito di produttori di talento come il chitarrista Chet Atkins, un mostro sacro del genere, ma anche Owen Bradley. Le loro sonorità hanno allargato le maglie del pubblico della musica country, venendo spesso utilizzate anche in ambito pop.

Il country oggi

Dopo l’età dell’oro tra anni Cinquanta e Sessanta, il country ha vissuto una transizione verso l’epoca moderna negli anni Novanta grazie a quello che molti definiscono country alternativo, o neotradizionale, o rivoluzionario, con tantissimi elementi presi dal rock e dal punk. Un genere che ancora oggi è ascoltatissimo negli Stati Uniti, grazie a star come Billy Ray Cyrus, padre di Miley, o a stelle poi trasformate in vere popstar come Taylor Swift.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/musicista-canzone-country-banjo-349790/

country strillo

ultimo aggiornamento: 12-04-2021


Chi è Herbie Hancock, leggenda vivente del jazz

Jack Casady, un bassista fuori dagli schemi