Willie Nelson: la biografia, la carriera, la vita privata e le curiosità sul countryman più longevo d’America.

Willie Nelson è un’istituzione nella storia della musica americana. Un countryman atipico, capace di farsi apprezzare sia dagli amanti della musica delle del sud degli Stati Uniti sia dai fan del pop rock.

Un artista la cui aura leggendaria arriva fino ai giorni nostri grazie a uno spirito indomito che lo porta ancora oggi ad essere protagonista di numerosi concerti e di incisioni di nuovi album. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Willie Nelson

Willie Hugh Nelson è nato ad Abbott, in Texas, il 29 aprile 1933 sotto il segno del Toro. Inizia ad appassionarsi alla musica molto presto, suonando e cantando fin da subito il country tipico delle sue zone.

Durante gli anni dell’università si mantiene facendo lavori come il venditore di libri, l’insegnante e anche il disc jockey, ma continua a sognare di fare l’artista e scrive molte canzoni che non vengono pubblicate.

Willie Nelson
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/WillieNelson

Nel 1959 finalmente la sua vita svolta: si trasferisce a Nashville e qui firma il suo primo contratto con l’etichetta Pamper Music. Inizia così la sua carriera professionale, che per i primi anni gli permette di raccogliere successi soprattuto locali.

Nel 1964 passa alla RCA, ma viene travolto da un mare di polemiche per il suo stile, definito poco fedele ai canoni del country puro. Così, nel ’70 Willie decide di tornare in Texas e incide l’LP Yesterday’s Wine, considerato da lui come uno dei suoi massimi capolavori, con influenze country, honky tonk, western swing, ma anche gospel e blues.

Raccolte le prime soddisfazioni in termini di vendite, viene ingaggiato dalla Columbia e in pochi anni diventa un vero leader delle classifiche sia country che rock con album che Red Headed Stranger, trascinato al successo dal singolo Blue Eyes Crying in the Rain:

Sulla cresta dell’onda, nel 1976 pubblica una raccolta di vecchie canzoni già incis econ la RCA e di brani di Waylon Jennings, con il titolo di Wanted! The Outlaws: vende oltre un milione di copie e diventa il primo disco country della storia a raggiungere la certificazione di platino.

Diventato il paladino di un genere tutto suo, la musica outlaw, inizia a produrre a cadenza regolare negli anni successivi degli album che ne alimentano la fama.

Negli anni Ottanta la sua musica si fa più leggera, ma anche più radiofonica, e arrivano nuovi singoli dal grande impatto come On the Road Again e To All the Girls I’ve Loved Before, cantata con Julio Iglesias.

Il 1985 è un altro anno fondamentale della sua carriera. Insieme a Waylon Jennings, Kris Kristofferson e Johnny Cash incide infatti Highwayman, che resta ad oggi uno dei capolavori della musica country. Un disco che lo proietta verso i decenni successivi con un nome ormai divenuto leggenda, ma con la voglia di un esordiente di far sentire ancora la sua voce.

Cosa fa oggi Willie Nelson? Continua a sfornare musica a cadenza quasi annuale: nel 2020 ha annunciato l’arrivo del suo settantesimo album in studio, First Rose of Spring.

La vita privata di Willie Nelson: moglie e figli

Willie si è sposato quattro volte. La sua prima moglie è stata Martha Matthews, un’indiana Cherokee con cui è rimasto insieme fino al 1962. Da questo primo matrimonio sono nati i suoi primi tre figli: Lara, Susie e Willie Hugh Jr (che si è suicidato nel 1991).

La seconda moglie di Nelson è stata Shirley Collie. I due sono rimasti insieme dal 1963 al 1971, anno in cui la donna scopre il tradimento da parte del cantautore trovando il certificato di nascita di una sua quarta figlia, Paula Carlene, avuta da Connie Koepke.

Proprio con la Koepke l’artista si è sposato una terza volta sempre nel 1971 e ha avuto poi un’altra figlia, Amy Lee.

Il terzo matrimonio è fallito nel 1988, e tre anni più tardi Willie ha preso in moglie Annie D’Angelo, ancora oggi al suo fianco. I due hanno avuto due figli: Lukas Autry e Jacob Micah.

Sai che…

-Willie Nelson è alto 1 metro e 68.

-Oltre che cantautore, Willie è anche una star del cinema e ha recitato in oltre quaranta film.

-Ha preso parte anche a diverse serie televisive e ha doppiato se stesso in una puntata de I Simspon.

-Ha dichiarato che il chitarrista più grande di tutti i tempi è stato Django Renihardt.

-Ha partecipato al singolo We Are the World degli USA for Africa.

-Nel 2008 ha collaborato con Snoop Dogg nel brano My Medicine.

-Il rapporto con la prima moglie fu burrascoso: pare addirittura che una volta la donna ricucì Willie in un lenzuolo e lo prese a bastonate con una scopa.

-È un appassionato di arti marziali.

-Su Instagram Willie Nelson ha un account ufficiale da oltre 500mila follower.

Di seguito il video di Always On My Mind:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/WillieNelson

TAG:
curiosità Willie Nelson

ultimo aggiornamento: 28-04-2020


Chi è Ellynora, ex Amici protagonista del Primo Maggio 2020

Chi è Luca Laurenti, il cantante più divertente della tv italiana