È morto Rolando Panerai, baritono fiorentino: aveva 95 anni ed era stato tra i primi a portare l’opera in televisione.

Un nuovo lutto ha colpito il mondo della musica lirica: è morto Rolando Panerai. Baritono di immenso talento, aveva 95 anni. Nel corso della sua carriera, era stato tra i primi a portare l’opera in televisione, nel lontano 1954, all’alba della nascita della Rai.

A dare la notizia della sua scomparsa è stato il Maggiofiorentino, che ha dichiarato che gli dedicherà il prossimo Trittico pucciniano e le recite di Gianni Schicchi, da lui interpretate con successo in passato.

È morto Rolando Panerai

Nato nel 1924 a Campi Bisenzio, in provincia di Firenze, aveva debuttato sul palco nel lontanissimo 1946 e in settant’anni di onoratissima carriera ha interpretato il repertorio classico dell’opera dell’Ottocento fino ad arrivare alle opere dei compositori contemporanei, su tutti Vieri Tosatti.

Nel corso della sua vita artistica si era cimentato anche con la regia teatrale, fino agli ultimi mesi di vita. Risalgono infatti al 2019 le sue ultime produzioni per il Teatro Carlo Felice di Genova.

Da baritono aveva calcato i palchi di tutti i teatri più importanti del mondo: dalla Scala di Milano al Convent Garden, passando per il Metropolitan di New York, l’Opéera di Parigi e il Liceu di Barcellona.

Rolando Panerai
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/groups

Chi era Rolando Panerai

Brutto periodo per l’opera, che ultimamente aveva perso anche il soprano Jessye Norman. L’importanza fondamentale di Rolando per la lirica in Italia sta nel suo essere stato un pioniere dell’opera in televisione. Era infatti nel cast del Barbiere di Siviglia di Rossini, la prima opera lirica trasmessa in assoluto dalla Rai, il 23 aprile 1954.

Nel 2000, a distanza di 46 anni, fu protagonista anche ne La traviata a Paris, opera film trasmessa addirittura in mondovisione.

All’interno del suo repertorio sono presenti circa 150 titoli: da opere verdiane a opere di Mozart, passando per Rossini, Puccini e prime assolute come le opere postume di grandi come Prokofev e Richard Strauss.

Di seguito un audio del grande Rolando:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/groups

TAG:
Jessye Norman people Rolando Panerai Teatro alla Scala

ultimo aggiornamento: 24-10-2019


Michael Jackson, continua la diatriba su Leaving Neverland con HBO

Flea si è sposato: le foto del nuovo matrimonio del bassista dei Red Hot Chili Peppers