È morto Rick Genest, lo ‘Zombie Boy’ di Lady Gaga

È morto Rick Genest, lo Zombie Boy dei video di Lady Gaga. Il modello è stato trovato morto nella sua casa a Montreal.

È morto Rick Genest, lo ‘Zombie Boy’ che dal 2011 abbiamo visto al fianco di Lady Gaga. Il corpo del modello e attore di trentadue anni è stato ritrovato senza vita mercoledì 1 agosto (2018 ndr) nella sua abitazione a Montreal, in Canada. Gli accertamenti medici insieme con le indagini degli inquirenti hanno confermato l’ipotesi del suicidio.

Lady Gaga dopo la morte di Rick Genest: “Il suicidio del mio amico è devastante”

Dopo la notizia della morte, diffusa dal sito iHertRadio, Lady Gaga ha voluto ricordare il collega e amico con una serie di messaggi affidati ai suoi canali social.

Il suicidio del mio amico Rick Genest – Zombie Boy è devastante – recita il messaggio scritto da Lady Gaga. Dobbiamo lavorare di più per cambiare la cultura e portare la salute mentale in prima linea cancellando quel marchio di argomento di cui non si può parlare. Se stai soffrendo, chiama oggi un amico o la tua famiglia. Dobbiamo salvarci gli uni con gli altri”.

La collaborazione tra Lady Gaga e Rick, conosciutisi grazie allo stilista della cantante, Nicola Formichetti, era iniziata nel 2011 in occasione del video della canzone Born This Way. I due avrebbero instaurato da subito un ottimo rapporto anche alla luce dei problemi che entrambi avevano affrontato nella loro difficile vita.

Di seguito il tweet di Lady Gaga:

Rick Genest – Zombie Boy: la malattia

Il messaggio di cordoglio diffuso da Lady Gaga porta alla luce i problemi del ragazzo che ha vissuto un’adolescenza difficile. Prima di diventare famoso Rick occupava abusivamente le case e i terreni, una forma di protesta particolarmente diffusa in Canada ma non solo. Saranno i tatuaggi di Rick Genest a renderlo famoso: il primo risale a quando il futuro Zombie Boy aveva sedici anni, poi dopo l’incontro con Frank Lewis decise letteralmente di cambiare pelle tatuandosi il 90% della superficie del suo corpo. Da qui il nome d’arte che lo avrebbe accompagnato per tutta la sua carriera.

Rick Genest, Zombie Boy
Fonte foto: https://www.facebook.com/RicoTheZombie/

Rick avrebbe deciso di trasformarsi in uno zombie in seguito a una grave malattia: a quindici anni ha dovuto fare i conti con un tumore al cervello che avrebbe potuto ucciderlo. Da qui sarebbero nate la sua passione per il macabro e la sua decisione di apparire come un morto che cammina, uno zombie appunto.

Stando a quanto lasciato intendere da Lady Gaga, sembra che la paura della morte abbia avuto gravi ripercussioni anche sulla salute mentale del ragazzo che alla fine non è riuscito a coronare il suo grande sogno: regalare una casa ai suoi amici squatters che insieme a lui occupavano le abitazioni.

Fonte foto copertina: https://www.facebook.com/RicoTheZombie/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-08-2018