Morto Kansai Yamamoto: David Bowie lo aveva scelto come suo stilista per la creazione del personaggio Ziggy Stardust, uno dei più famosi della sua carriera.

Lutto nel mondo della moda: è morto Kansai Yamamoto, uno degli stilisti più famosi anche nel mondo della musica. Aveva 76 anni e da tempo soffriva a causa della leucemia, che lo aveva costretto al ricovero in un ospedale di Tokyo. Pioniere della moda del Sol Levante, era stato il primo stilista nipponico a presentare una propria collezione a Londra, nel lontano 1971, quando aveva solo 27 anni. Tra gli artisti che più hanno amato il suo stile ci fu anche David Bowie, che lo scelse per creare il look di Ziggy Stardust.

Kansai Yamamoto è morto

Kansai Yamamoto era uno degli stilisti più amati della storia del Giappone. Il suo stile unico e molto innovativo era ispirato alle arti stradizionali nipponiche, in particolare quelle del teatro Kabuki. Ammirato dalle generazioni più giovani, aveva anche trovato il successo tra alcuni degli artisti più famosi del mondo della musica.

David Bowie
David Bowie

In particolare, era stato David Bowie a regalargli grande fama nel mondo della musica. Il suo nome era infatti legato indelebilmente a quello del Duca Bianco. Dalla loro collaboraizone era infatti nato il personaggio più celebre di Bowie, Ziggy Stardust, ispirato a una leggenda giapponese che descriveva il rapporto tra una divinità e un coniglio bianchissimo.

Kansai Yamamoto: David Bowie e non solo…

Dopo aver lavorato con Junko Koshino, suo grande connazionale, Kansai era diventato famoso in Europa e in America per i suoi lavori, legando il suo nome per sempre a quello di David Bowie. Aveva però collaborato anche con altri grandi nomi del mondo della musica. Tra questi anche John Lennon e Stevie Wonder.

Di seguito una foto d’archivio di Kansai con Bowie:

TAG:
david bowie

ultimo aggiornamento: 27-07-2020


Ed Sheeran confessa: “Mangiavo e bevevo fino a sentirmi male”

Alanis Morissette: “Ero dipendente da droga e alcol, ho rischiato di morire”