È morto Fritz McIntyre, tastierista dei Simply Red nella loro formazione originale: aveva 62 anni.

Il mondo della musica piange per la scomparsa di un altro grande musicista. Nel giorno in cui tutto il mondo commemora il grande Charlie Watts dei Rolling Stones, spentosi all’età di 80 anni, anche i Simply Red perdono un tassello fondamentale: è morto Fritz McIntyre, storico tastierista nella prima formazione della band. Aveva 62 anni. Lo hanno comunicato gli stessi ex compagni attraverso un commovente post su Instagram.

Mick Hucknall
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/simplyred

Morto Fritz McIntyre dei Simply Red

Siamo profondamente scioccati e rattristati nel ricevere la notizia che è morto lo straordinario pianista e membro originale dei Simply Red, Fritz McIntyre“, hanno scritto Mick Hucknall e compagni sul loro account ufficiale social. La band ha voluto salutare per l’ultima volta un ragazzo che è stato fondamentale per i primi successi della formazione, e che ha lasciato questa Terra troppo presto: “Le più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici“. Di seguito il post di Mick e soci:

Chi è Fritz McIntyre

Nato il 2 settembre 1958 a Birmingham, città inglese con una grande tradizione musicale (qui sono nati i Black Sabbath), fece parte della formazione originale dei Simply Red nel 1985 insieme a Mick, a David Fryman, Tony Bowers e Chris Joyce. Nel gruppo rimase fino al 1995, suonando in tutti e cinque i primi album della band. Fu anche voce del brano Wonderland del 1991 e scrisse alcune delle prime canzoni del gruppo. Dopo i Simply Red, proseguì con una carriera da solista.

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/simplyred

Simply Red

ultimo aggiornamento: 25-08-2021


Addio a Charlie Watts: i più emozionanti messaggi di cordoglio da parte di amici e colleghi

Vasco Rossi saluta Charlie Watts: “Non morirà mai”