È morto Dennis Thomas dei Kool & the Gang: il musicista, tra i fondatori della band, aveva 70 anni.

Un tremendo lutto ha colpito la grande famiglia dei Kool & the Gang: è morto Dennis Thomas. Sassofonista e co-fondatore del gruppo, aveva 70 anni. Lo ha annunciato ufficialmente la band tramite il proprio profilo Facebook, scrivendo parole splendide in suo onore: “Era conosciuto come la quintessenza del gruppo, amato per i suoi vestiti e per i suoi cappelli alla moda“.

Morto Dennis Thomas dei Kool & the Gang

Soprannominato Dee Tee, Thomas era nato il 9 febbraio 1951 in Florida. Sposato con Phynjuar Saunders, viveva da tempo nel New Jersey e sarebbe venuto a mancare proprio qui, nella sua abitazione.

Kool and the Gang
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/koolandthegang

Artista di grande talento, sassofonista, flautista, percussionista e anche cerimoniere, si unì alla band di Robert ‘Kool’ Bell e Ronald Bell nel 1964. Per quasi 60 anni era rimasto all’interno del gruppo, suonando in tutti gli album in studio, anche nel loro 25esimo, Perfect Union, la cui uscita è prevista per il 20 agosto 2021.

Chi era Dennis Thomas

Dennis fu uno dei segreti del grande successo della band, specialmente tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta, quando inanellarono capolavori famosi in tutto il mondo come Celebration e Get Down On It. Il loro primo album era uscito però nel 1970, ottenendo fin da subito un discreto successo.

A dare una spinta decisiva alla musica del grande ensamble funk/dance furono anche le canzoni inserite in alcuni film famosi come La febbre del sabato sera o Pulp Fiction. Di seguito il video ufficiale di quello che rimane forse il loro inno più famoso in assoluto, la mitica September:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/koolandthegang

Kool & the Gang

ultimo aggiornamento: 08-08-2021


“Sono veramente distrutto”: il dolore di Justin Timberlake per un lutto improvviso

Brian May contro i no-vax: “Sono matti! Eric Clapton? Lo rispetto, ma…”