È morta a causa del Coronavirus la madre di Fiordaliso: lo ha rivelato la cantante su Twitter, aggiungendo di essere stata a sua volta malata ma di essere guarita.

Un altro lutto ha colpito, seppur indirettamente, il mondo della musica a causa del Coronavirus. Tra le tante vittime nel Nord Italia c’è anche la madre di Fiordaliso.

Lo ha annunciato attraverso un duro tweet la stessa cantante, che si è sfogata sui social aggiungendo di essere stata malata a sua volta, ma di essere riuscita a sconfiggere il male che sta mettendo in ginocchio il mondo intero.

Coronavirus: morta la madre di Fiordaliso

Un fulmine a ciel sereno la brutta notizia data da Fiordaliso, che ha fatto sapere a tutti i suoi fan, attraverso un tweet che è un vero sfogo, che anche lei ha perso qualcuno di molto importante a causa del Coronavirus.

Queste le sue parole: “Piacenza: maledetto Covid-19, ti sei portato via la mia mamma, io mi sono ammalata (ora guardita), mia sorella ammalata (ora guarita), ma la roccia (mio padre) ti ha sconfitto, è guarito. Vaff Coronavirus“.

Tutta la sua famiglia è dunque stata investita dal virus, e per fortuna lei, la sorella e il padre sono riusciti a venirne fuori. Purtroppo invece la madre non ce l’ha fatta, ed è morta a causa della malattia. Questo il tweet di Marina:

Lutto per Fiordaliso: le condoglianze dei fan

Ovviamente la notizia della morte della mamma di Fiordaliso ha sconvolto i fan, che le hanno voluto tributare subito le proprie condoglianze attraverso i propri social.

Tra le migliaia di messaggi di cordoglio arrivati alla cantante, spicca quello di una sua collega e amica, Rita Pavone, che le ha scritto: “Il mio cordoglio per la tua mamma. Ti abbraccio fortissimamente. Tu sei una roccia. Tu sei una grande donna. TVB“.

Fiordaliso
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/fiordalisomarina

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/fiordalisomarina

TAG:
coronavirus Fiordaliso people

ultimo aggiornamento: 02-04-2020


Taylor Swift campionessa di solidarietà: ha salvato un negozio di dischi dal fallimento

Coronavirus, Max Pezzali: “Dobbiamo vivere il cambiamento come un’opportunità”