Paura per Jovanotti: la suocera è ricoverata in ospedale

La suocera di Lorenzo Jovanotti è ricoverata in ospedale dopo essere caduta da un muretto: le sue condizioni sono gravi.

Grande paura per Lorenzo Jovanotti! Nella giornata del 13 marzo 2019 la suocera, Lorena Valiani, 73 anni, è precipitata da un muretto della propria casa di San Martino a Bocena, una frazione di Cortona, in provincia di Arezzo.

In seguito alla caduta la donna è stata portata di corsa all’ospedale e sarebbe in condizioni gravi, anche se fortunatamente non in pericolo di vita.

Jovanotti, la suocera in ospedale dopo una caduta

La caduta della signora Lorena sarebbe avvenuta a quanto pare attorno alle 10 di mattina. La donna avrebbe perso l’equilibrio, per cause ancora da accertare, mentre era su un muretto della sua abitazione, cadendo rovinosamente, sbattendo la testa e perdendo subito conoscenza.

Fortunatamente qualcuno ha assistito all’incidente e ha chiamato immediatamente i soccorsi, che si sono precitipati in aiuto della signora Valiani, trasportandola con un elicottero fino all’ospedale Le Scotte di Siena. Qui le sono state riscontrate fratture in diverse parti del corpo. Stando a quanto riferito da Adnkronos, però, al momento la donna non sarebbe in pericolo di vita.

Jovanotti
Jovanotti

Come sta la suocera di Jovanotti

Già mentre era in volo sull’elicottero la signora Valiani, moglie di Benedetto, un ex commerciante molto noto nel cortonese, pare abbia recuperato coscienza. Nel pomeriggio, dopo gli accertamenti, i medici hanno diffuso notizie rassicuranti sul suo stato di salute, tranquillizzando anche la figlia Francesca e il marito Lorenzo Cherubini, che si trovavano al momento della caduta negli Stati Uniti per alcuni impegni lavorativi.

Probabilmente la coppia tornerà presto in Italia per stare vicina alla signora in questo periodo di convalescenza e accertarsi che tutto vada per il meglio. Al momento le condizioni della donna restano stabili. Rimane però la paura per quello che poteva diventare un vero dramma.

ultimo aggiornamento: 14-03-2019