Chi è Jovanotti, il Ragazzo fortunato della musica italiana

Alla scoperta di Jovanotti: dal nome d’arte alla parentesi Gino Latino passando per la vita privata e il flirt con Valeria Marini.

Nato il 27 settembre del 1966, Lorenzo Cherubini, Jovanotti in arte, è uno degli artisti di rilievo sul panorama musicale italiano. Nato come Dj e affermatosi come rapper alternativo, nel corso degli anni l’artista ha rivoluzionato il suo genere diventando una figura a dir poco unica.

La biografia di Jovanotti: dalle origini del nome al successo

Sin da piccolo Jovanotti è costretto a fare i conti con il problema di pronuncia della S, la famosa zeppola che rende distorto il nome della consonante. Uno dei motivi principale per il quale veniva spesso preso in giro sarebbe poi diventato uno dei suoi marchi di fabbrica. Oggi è impossibile immaginare le sue canzoni con una diversa.

Il cantante è arrivato al successi negli anni Novanta, quando sognava di diventare famoso con lo pseudonimo di Joe Vanotti. Già, perché in origine doveva essere questo – almeno nelle intenzioni dell’artista – il nome d’arte, trasformato in Jovanotti da un tipografo distratto che, senza saperlo, stava scrivendo la storia.

Ormai identificato dal pubblico con quel nome, Cherubini non lo avrebbe più cambiato. Il suo primo lavoro musicale, dopo una lunga esperienza da Dj, è il singolo Walkingseguito l’anno successivo, il 1988 dal suo primo grande successo, È qui la festa? Mentre Jovanotti inizia a fare successo con il primo disco (Jovanotti For President) e con il brano Gimme FiveGino Latino, nome d’arte del cantante per un progetto discografico con Radio Deejay, pubblica i suoi primi pezzi.

Gino Latino cadrà nel dimenticatoio senza riuscire a pubblicare neanche un album, Jovanotti invece aveva ormai iniziato la sua irrefrenabile scalata verso il successo.

JOVANOTTI
JOVANOTTI

La vita privata di Jovanotti: la moglie, la figlia… e Valeria Marini!

In pochi sanno che il giovane Lorenzo ha avuto un flirt addirittura con Valeria Marini. A renderlo noto è stata la nota show girl che ha portato alla luce la loro tresca, che si è consumata quando i due ancora non erano famosi.

Nel 2008 il cantante ha sposato Francesca Valiani, la storica fidanzata di una vita. Dalla loro storia è nata Teresa Cherubini, figlia di Jovanotti.

L’artista è stata protagonista di un acceso diverbio social. Tra i due non correrebbe buon sangue (anzi!) e sembra che la moglie di Jova abbia addirittura offeso la madre di Federico con un tweet al veleno.

Nel 2007 Lorenzo ha dovuto affrontare il dolore per la tragica scomparsa del fratello Umberto, rimasto ucciso in un incidente aereo avvenuto a Latina.

È cosa nota la passione del cantante per i tatuaggi. Jovanotti ha fatto suo primo tatuaggio (una piccola farfalla) quando aveva 23 anni, poi ha iniziato a collezionarne altri. Lorenzo ha fatto sapere che proprio quei disegni sulla pelle lo aiutano in qualche modo a comprendere la brevità della vita.

[amazon_link asins=’B0777CXB73,B00AC389IK,B017JI1DV0,B078X67CVD’ template=’ProductCarousel’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b8def3d0-c0db-11e8-876d-398c1779bbd6′]

Le ‘uova alla Jova’

Nel 2018 il cantante in qualche modo ha lasciato il segno anche nella tradizione culinaria italiana. Sono ormai famosissime le uova alla Jova, o uova alla Jovanotti, come è stata ribattezzata la ricetta della chef che ha seguito il cantante nel suo ultimo tour.

La ricetta è stata svelata dalla stessa chef ai microfoni di Cucchiaio.it: “Si parte da 6 albumi e 2 tuorli. Monto gli albumi a neve ben ferma, con il cucchiaio faccio delle nuvolette su una teglia con carta forno, metto in forno a 180° e quando vedo che si inizia a formare un po’ di crosticina aggiungo i tuorli al centro di due nuvolette. Altri 5/6 minuti di cottura e poi sforno. Il tuorlo dentro deve risultare morbido, o come lo chiamo io “da inzuppo”. A Jovanotti così piace un sacco”.

Di seguito il video di Oh, Vita! di Jovanotti:

ultimo aggiornamento: 26-09-2018