Vai al contenuto

Tutte le curiosità su Mick Jagger, il frontman dei Rolling Stones

Mick Jagger

Cantante, showman e frontman della rock’n’roll band più famosa di sempre, i Rolling Stones: ecco tutte le curiosità sul mitico Mick Jagger.

Quando parliamo di Mick Jagger, parliamo di una delle più importanti star della musica di sempre. E non a caso, il suo nome parla da sé, proprio come quello della sua band, i Rolling Stones, che hanno conquistato classifiche, battuto record e scritto capolavori su capolavori, diventando senza ombra di dubbio una delle realtà musicali più importanti di sempre.

Nato il 26 luglio del 1943 a Dartford, sotto il segno del Leone, Mick ha sempre vissuto una vita al limite della sregolatezza, ma al tempo stesso al vertice del successo. Non è certo casuale che Rolling Stone (la rivista) lo abbia inserito nella classifica dei migliori cantanti di sempre al sedicesimo posto. Scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Mick Jagger: biografia e carriera

Michael Philip Jagger è nato presso il Livingstone Hospital di Dartford, nel Kent, non lontano da Londra. Figlio di Bansil Fanshawe Jagger, di professione insegnante, e di Eva Ensley Mary, parrucchiera e attivista politica australiana d’origine, ha svolto le elementari nella città natale, incontrando qui una persona che rimarrà al suo fianco per tutta la vita: Keith Richards.

Appassionato di canto fin da bambino, comincia a suonare nel 1956 con alcuni compagni di scuola, senza però esibirsi in pubblico. Lo fa per la prima volta nel 1960 in un contesto parrocchiale. Quando un anno dopo incrocia nuovamente la sua strada con Keith, scopre di essere accomunato a lui da una grande passione per il rhythm and blues. Nonostante si trasferisca a Londra per studiare economia e diventare giornalista, decide in contemporanea di mantenere i rapporti con Richards e di formare con lui una band.

Mick Jagger
Mick Jagger

Nel 1962 ai due si aggiungono un gruppo di musicisti di grande talento come Brian Jones, Bill Wyman e Charlie Watts. Nascono così i Rolling Stones. Il resto è leggenda. Con il gruppo, tra alterne vicende, Mick scrive capitoli interi di storia della musica rock.

Nel 1980, nonostante il successo, dopo alcuni dissidi con l’amico Keith decide di tentare un percorso solista, ottenendo un discreto con l’album She’s the Boss del 1985. Si tratta però solo di una parentesi nella sua vita, un side project tutto sommato trascurabile in una carriera vissuta sempre al limite come leader di uno dei gruppi più importanti di tutti i tempi.

Cosa fa oggi Mick Jagger?

Continua a essere una delle star della musica più amate di tutti i tempi, nonché uno dei leader dei Rolling Stones, tornati a pubblicare un album in studio nel 2023, a diciotto anni di distanza dall’ultima volta.

Mick Jagger: la discografia da solista in studio

1985 – She’s the Boss
1987 – Primitive Cool
1993 – Wandering Spirit
2001 – Goddess in the Doorway

La vita privata di Mick Jagger: moglie, figli e… David Bowie!

Mick si è sposato per ben due volte, con un matrimonio annullato, ma non tutti sanno che la sua prole è decisamente numerosa. I figli di Mick Jagger sono otto, che il cantante ha avuto da cinque donne diverse.

Il primo è Karis, avuto con Marsha Hunt nel 1970. Ci sono poi Jade Sheena Jezebel, avuta da Bianca Jagger, e quattro figli nati dalla relazione con Jerry Hall: Elizabeth Scarlett (1984), James Leroy Augustin, nel 1985, Georgina May Ayeesha, nel 1992, e Gabriel Luke Beauregard, nel 1997. È poi arrivata Lucas Maurice Morad-Jagger, figlia di Mick e Luciana Gimenez Morad, nata nel 1999. A chiudere il cerchio, per ora, Deveraux, nato l’8 dicembre 2016 dalla sua fidanzata, la ballerina Melanie Hamrick di oltre quarant’anni più giovane di lui.

Ma nonostante Mick abbia avuto tantissime relazioni, il cantante stesso ha ammesso che da un certo momento il suo fascino ha cominciato ad attrarre anche gli uomini. E in relazione a questa storia, esiste proprio un aneddoto che è diventato famosissimo nel corso degli anni. Volete qualche indizio? Diciamo allora: David Bowie, Mick Jagger, gay.

Proprio così. Pare che la moglie di David, Angie, li abbia sorpresi a letto insieme una mattina del 1973, mentre tornava a casa sua. Fu la donna delle pulizie ad accoglierla e ad avvisarla che in camera da letto avrebbe trovato una sorpresa.

La donna, così, fece irruzione in camera, ancora ignara di quello che avrebbe visto: David Bowie stava steso nel letto a fianco di Mick Jagger. Secondo la ricostruzione di Angie, i due erano nudi e sudati. Segui chiaramente un momento d’imbarazzo, che la moglie ruppe proponendo dei caffè.

Leggi anche
Tutte le curiosità su Mick Jagger, il frontman dei Rolling Stones

Sai che…

– Mick ha cominciato a suonare con gli Stones mentre andava all’università, che successivamente decise di lasciare per dedicarsi completamente alla musica. Il padre, un insegnante di scienze, fu furioso per quella scelta. Pare proprio che avrebbe preferito che il figlio si arruolasse nell’esercito.

– Mick Jagger e la droga, un rapporto particolare. Il cantante non ha mai fatto segreto del suo uso di sostanze stupefacenti, così come il resto della band. Ma nel corso della sua vita ha fatto qualche passo indietro: ne è un esempio il suo rapporto col disco Their Satanic Majesties Request: “Stavamo solo prendendo troppi acidi […] Ci sono due pezzi buoni […] il resto sono stupidaggini”, ha dichiarato in un’intervista a Rolling Stone.

– Mick ha un fratello più giovane di lui che si chiama Chrisanche. I due hanno suonato spesso insieme, e si sono esibiti anche al funerale dei genitori.

– Su Instagram Mick Jagger ha un account ufficiale da milioni di follower. Anche su TikTok ha un account da vera star dei social.

– Il primo album dei Rolling Stones uscì il 16 aprile del 1964. Non tutti sanno, però, che il giorno dopo Mick fu arrestato per guida senza patente.

– Il cantante ha avuto tantissime relazioni nel corso della sua vita. Ma sapevate che una ex fidanzata di Mick Jagger, Marsga Hunt, ha messo all’asta le sue lettere d’amore? Il valore era di 250mila euro!

– Mick Jagger e la famiglia reale: un rapporto intenso. Il cantante non solo è stato nominato dal Principe Carlo, nel dicembre del 2013, Cavaliere dell’impero britannico, ma anche avuto una relazione con la sorella della Regina Elisabetta, Margaret.

– Il segreto della forma di Mick? Tanto sport. Il cantante, alto 1 metro e 78, è infatti dedito alla ginnastica, kickboxing, yoga, pilates, nonché ballo, ruota e corsa. Insomma, uno sportivo a tutto tondo.

– Che tipo di cibo mangia Mick Jagger? Molto attento alla linea, mangia molto, ma solo cibi sani: pane, pasta, riso, piselli, formaggio, pesce e tutto ciò che c’è di biologico.

– Conoscete il patrimonio di Mick Jagger? Si tratta di un patrimonio multimilionario che, almeno in parte, non andrà ai figli. Il cantante ritiene infatti che loro possano già godere di una discreta fortuna. I diritti del suo catalogo musicale, dal valore di circa 500 milioni di euro, andranno quindi in beneficenza.

– Dove abita Mick Jagger? Ha diverse case sia in America che in Inghilterra, ma passa molto tempo anche in Italia. Il frontman dei Rolling Stones è infatti innamorato della Toscana. Inoltre ha comprato di recente una casa a Noto, in Sicilia. L’isola è entrata nel suo cuore negli anni della pandemia.

Se vuoi ascoltare le migliori canzoni di Mick Jagger, ecco una playlist presente su Spotify:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

Rock

ultimo aggiornamento: 26 Febbraio 2024 17:38

Tutto su Robert Plant, icona della musica rock