Justin Bieber spiega ai fan come truccare la classifica americana

Justin Bieber spiega ai fan come truccare la classifica americana!

Justin Bieber, in un video sui social, poi rimosso, ha spiegato ai fan come fare per portare la sua nuova canzone, Yummy, al primo posto della classifica americana.

Justin Bieber ha spiegato ai propri fan come truccare la classifica americana per mandare al primo posto la sua nuova hit, Yummy! Una gaffe clamorosa per la popstar canadese, che in un post sui social, poi rimosso piuttosto rapidamente, ha chiarito attraverso un tutorial quali sono i modi per cercare di truccare la classifica Billboard.

Ovviamente questo tentativo di imbroglio ha sollevato un grande polverone mediatico sull’artista, ritrovatosi nel mirino della critica. E anche alcuni fan non hanno apprezzato questa sua ossessione per le classifiche…

La gaffe di Justin Bieber: ecco come truccare la classifica americana

La notizia è stata riportata da TheVerge, che ha reso noto a tutti il contenuto del post prima pubblicato e poi rimosso dagli account ufficiali sui social di Bieber.

In realtà, questo progetto truffaldino per mandare la sua hit al primo posto non sarebbe stata una sua iniziativa, ma sarebbe invece stato partorito da un suo fan, desideroso di aiutarlo a raggiungere la vetta della classifica.

Tra i suggerimenti presentati nel video ci sono la creazione di playlist con la sua canzone da far suonare a ripetizione dal proprio cellulare o sul proprio computer, anche senza ascoltare la canzone, mettendo il volume al minimo (ma non togliendo il sonoro), per tutto il giorno e la notte. Ma c’è anche l’utilizzo di una VPN qualora si sia al di fuori degli Stati Uniti, per poter far rientrare i prorpi ascolti nei conteggi di Billboard. In questo modo il primo posto diventerebbe praticamente automatico.

Justin Bieber

Yummy debutta al numero 2

Ovviamente questi suggerimenti hanno sollevato numerose polemiche, tra chi ha accusato Justin di essere un’imbroglione e chi invece ha provato ‘pena’ per l’artista canadese, come altri musicisti della sua generazione fin troppo ossessionato dai numeri, che non dovrebbero essere il primo pensiero (ma nemmeno il secondo, o il terzo…) per chi fa dell’arte il proprio mestiere.

Ad ogni modo, vuoi per il trucchetto, vuoi per meriti reali, Justin si è preso il secondo posto nella classifica Billboard Hot 100 nella prima settimana di Yummy, e ha festeggiato i suoi numeri importanti con un post su Instagram:

ultimo aggiornamento: 14-01-2020