Sanremo 2019, Soldi diventa Polpi nella versione ‘barese-pop’: il video è virale

Una parodia della canzone di Mahmood che ha vinto Sanremo spopola con un video virale sui social: ecco Polpi, il brano barese-pop.

Contestare la vittoria di Mahmood? Macché. Se proprio Soldi non ti è piaciuta, meglio riderci su. All’indomani del Festival di Sanremo, ci ha pensato un giovane di Bisceglie, Giovanni Francesco Ciani, a sdrammatizzare sul brano del cantante milanese, parodiandolo in una versione barese-pop davvero irresistibile.

Ascoltiamo insieme questa perla diventata in pochi minuti virale sui social network!

Polpi, la parodia di Soldi: il video virale

Al Marocco pop preferisco il barese pop“, racconta Giovanni Francesco, che ha deciso di donare un colore locale (pugliese) alla vicenda di Soldi.

In particolare, in questa nuova esilarante versione, si descrive l’incontro fra un ragazzo e una signora di Bari vecchia che, vedendolo ‘sciupato’, lo invita a pranzare da lei.

Di seguito il divertentissimo video di Polpi postato su Facebook:

Mahmood, Soldi: le polemiche per la vittoria a Sanremo

Con questa divertente parodia si può finalmente calare il sipario su una serie di vicende, legate alla vittoria del brano di Mahmood prodotto da Dardust e Charlie Charles a Sanremo, che non hanno reso particolare onore al pubblico del Festival né alle persone coinvolte nell’organizzazione.

A partire dal comportamento durante la finale di alcuni giornalisti e personaggi della sala stampa, passando per la reazione poco composta di Ultimo alla sconfitta, per i commenti della politica e il dibattito stucchevole su quale sia il metodo migliore per votare la canzone vincitrice di Sanremo.

Perché la polemica fa parte di Sanremo, e non a tutti può star bene chi vince. Ma quando si sfocia nel razzismo, nel classismo e nel populismo spicciolo, ciò che si ottiene è solo un’istigazione al tifo da stadio che poco avrebbe a che vedere con il mondo della musica.

E allora ridiamo e scherziamoci su, come fatto da Giovanni Francesco. Perché la musica è emozione e divertimento e non deve diventare in alcun modo un motivo per offendere.

Fonte foto: https://www.facebook.com/MahmoodWorld/

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/MahmoodWorld/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 13-02-2019