Giorgia si prepara al ritorno a Sanremo nel 2023 e svela un curioso particolare: il Festival non era nei suoi programmi.

L’edizione del 2023 sarà quella del grande ritorno a Sanremo! Una notizia che ha acceso gli entusiasmi di tantissimi fan della straordinaria cantante romana, una delle grandi interpreti degli ultimi trent’anni in Italia. Eppure, non si tratta di un ritorno che in qualche modo l’artista aveva programmato. Anzi, i suoi progetti erano altri e in questo periodo non aveva intenzione di ripresentarsi sul palco dell’Ariston, perlomeno in gara. Alla fine, però, si è ricreduta, per la gioia di tutti noi. E adesso si gode il momento, spinta anche dall’entusiasmo di colui che, forse più di tutti, l’ha voluta in gara: Amadeus.

Giorgia e la rivelazione su Sanremo 2023

Cosa ha spinto Giorgia a tornare sui suoi passi e ad accettare l’invito (perché ormai si va avanti più ad inviti che a candidature) del direttore artistico? Sicuramente il pressing del presentatore di origine veneta che, dopo il successo delle scorse edizioni, ha voluto regalare anche a questa una grande voce della musica pop italiana, come accaduto ad esempio lo scorso anno con Elisa.

Giorgia
Giorgia

La scelta finale è stata però soprattutto sua, come spiegato in un’intervista a La Stampa dalla cantante romana: “Sanremo è andare incontro alla gente. All’inizio non l’ho preso neanche in considerazione, poi ho cambiato idea“. Un ripensamento totale, paragonato dall’artista a quello avuto quando è rimasta incinta. Se inizialmente pensava infatti di morire, alla fine ha addirittura acconsentito di fare il parto in casa, e le cose sono andate alla grande. Sarà così anche per il Festival 2023?

La ‘scommessa’ di Amadeus

Che sia stato uno dei suoi principali sponsor non è dunque un segreto. Amadeus ha fortemente voluto Giorgia in gara, anche e soprattutto per la bellezza del brano che presenterà e per il suo talento immenso. Spiega il presentatore: “Ci sono cantanti che migliorano il pezzo che interpretano. Lo sanno fare in pochissimi e, una di questi, è Giorgia. Porta a Sanremo un gran bel pezzo che diventerà ancora più bello

Leggi anche
Gianluca Grignani ricorda la sua partecipazione a Sanremo nel 1995 (quando a vincere fu Giorgia)

Certo, il mondo è cambiato e oggi Sanremo non è più come quello che vinse lei nel 1995. All’ora non c’era il FantaSanremo, il rap era un genere agli albori in Italia, decisamente di nicchia, iniziava a spopolare l’eurodance, Kurt Cobain era morto da poco. Insomma, era un’epoca totalmente diversa. Ma un talento come quello di Giorgia è comunque in grado di ben figurare, anche in questo Sanremo, proprio come fatto da Elisa lo scorso anno. Se questo significherà arrivare alla vittoria, lo scopriremo solo tra qualche mese.

Riproduzione riservata © 2023 - NM

Sanremo

ultimo aggiornamento: 04-01-2023


Fiocco azzurro nel mondo del rap italiano: Sick Luke è diventato padre

Ritorno di fiamma tra Aka 7even e Martina Miliddi? Cosa è successo sui social