Dopo aver contratto il Covid, Fedez si è convinto di aver previsto la pandemia: in alcune sue canzoni sembra presagire ciò che è accaduto.

Fedez come Nostradamus: il rapper milanese prevede il futuro! No, non c’è minimamente nessun cambio di lavoro in vista. Resterà un musicista e un imprenditore digitale, non si darà certo alla cartomanzia. Tuttavia in questi giorni difficili dopo aver scoperto di essere positivo al Covid, l’artista è venuto a una conclusione: nelle sue canzoni aveva previsto tutto. Aveva previsto la pandemia, aveva previsto le distanze, aveva previsto le mascherine. Tutto quello che è avvenuto, c’era già nei suoi brani. E per questo ha trovato anche la soluzione per risolvere i problemi di tutto il mondo: ecco il piano del rapper, sempre pronto a ironizzare anche sulle sue ‘sfortune’!

Fedez
Fedez

Fedez aveva previsto la pandemia da Covid? La tesi del rapper

Tempo libero e malattia hanno dato al rapper il tempo per pensare a tutto ciò che è accaduto. E la sua conclusione è che la pandemia era già ampiamente prevista… nelle sue canzoni! Spiega l’artista milanese: “Mi sto convincendo di avere questo piccolo potere. Di scrivere delle cose nelle canzoni che poi si avverano“.

Due gli esempi portati dal rapper ai fan. Uno riguarda Cigno nero, canzone in cui cantava: “Togliamoci i vestiti, ma teniamoci le maschere” e poi ancora “Vieni stammi vicina, sì, ma a distanza di sicurezza“. E se consideriamo che ha sposato sua moglie proprio dopo averla citata in una sua canzone (Vorrei ma non posto), l’artista ha concluso che deve per forza esserci qualcosa di occulto nei suoi testi, un potere emanato dalla sua penna, in grado di prevedere il futuro.

La soluzione di Fedez per fermare la pandemia

A questo punto, il rapper di Disumano è però giunto a una conclusione: c’è un modo semplice e sicuro per fermare definitivamente la pandemia da Covid. Basta scriverlo in una nuova canzone. Scherzando, sui social ha infatti affermato: “In virtù di questo nuovo potere acquisito uscirà un nuovo singolo dal titolo: Siamo tutti felicioni, basta pandemia“. E non solo. Visto che ormai ha scoperto di essere in grado di prevedere il futuro, e magari anche di influenzarlo, ha messo in guardia i suoi ‘nemici’: “Se mi state sul ca**o state attenti“.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

coronavirus Fedez

ultimo aggiornamento: 28-12-2021


Ornella Vanoni attacca i Ferragnez: “Meglio la vera felicità, non la loro”

Damiano dei Maneskin sta per esordire a Hollywood?