Fedez è il paladino dei diritti umani per gli studenti italiani: il rapper supera in un sondaggio anche Papa Francesco.

Chi è il paladino dei diritti umani nel mondo? Per gli studenti italiani Fedez. Il rapper milanese ha superato in questa speciale graduatoria anche papa Francesco. Il sondaggio è stato proposto dagli organizzatori del festival dei Diritti Umani, giunto alla sesta edizione, e sottoposto a 5mila studenti delle scuole superiori di tutta Italia. Un sondaggio che ha visto Fedez ricevere ben 83 preferenze. Più dello stesso pontefice.

Fedez paladino dei diritti umani per gli studenti

Una delle domande più interessanti del sondaggio sottoposto dagli organizzatori è stata quella riguardante proprio il ‘paladino’ dei diritti umani nel 2020/2021. Un po’ a sorpresa, gli studenti hanno consegnato questo titolo immaginario a Fedez.

Fedez
Fedez

Sono state ben 83 le preferenze per il rapper, cinque volte più votato di Papa Francesco, rimasto molto più indietro. Al secondo posto troviamo infatti non un personaggio, ma un simbolo, quello dell’antirazzismo.

I diritti umani più importanti per gli studenti

Nello stesso questionario agli studenti è stato chiesto anche quali siano i diritti umani sui quali bisognerebbe intervenire con più urgenza. Al primo posto troviamo il diritto d’espressione, seguito da quello alla salute e da quello all’istruzione, davanti anche a un lavoro dignitoso e alla non discriminazione.

Temi che sono stati toccati spesso anche dallo stesso rapper nelle sue storie, spesso e volentieri. Oltre a spendersi in prima persona e a battagliare per il ddl Zan e per tutti i diritti ad esso connessi, Fedez ha più volte mostrato attenzione anche ad altre tematiche, diventando anche per questo un educatore per i più giovani, che vedono in lui un ‘moderno supereroe’ in grado di combattere per migliorare le vite dei più deboli. Che possa essere uno stimolo in più per il rapper milanese per continuare su questa strada?

TAG:
Fedez

ultimo aggiornamento: 25-06-2021


Britney Spears chiede scusa per aver finto di stare bene: “La mia vita non è stata perfetta”

Mark Hoppus lotta con il cancro: la reazione degli altri blink-182