Fedez ed Elodie sono intervenuti sulla drammatica vicenda che ha coinvolto Malika Chalhy, ragazza di 22 anni minacciata dai genitori dopo aver confessato di essere gay.

C’è bisogno di una legge come il ddl Zan, per punire gli atti e i gesti di omofoia in ogni senso. Lo dimosotra la storia di Malika Chalhy, ragazza 22enne di Firenze che ha denunciato i propri genitori per aver subito minacce di morte dopo aver confessato loro di essere lesbica. Una storia dolorosa che ha toccato nel profondo due strenui difensori della causa del ddl Zan: Fedez ed Elodie. Ecco le loro parole di solidarietà nei confronti della ragazza.

Fedez ed Elodie difendono Malika Chalhy

Dinanzi a una notizia così il rapper non poteva restare indifferente. E infatti attraverso Instagram ha espresso il suo commento, affermando di non poter nemmeno immaginare cosa significhi sentire certe parole “da voltastomaco” uscire dalla bocca dei propri genitori.

Fedez
Fedez

Attacca l’artista milanese: “Credo che quello che ho appena visto sia contronatura, il rifiuto di una figlia da parte di una mamma attaccata ad uno stigma sociale che purtroppo è ancora vivo perché estremamente attuale nella nostra società cosiddetta ‘civile’ e ancora più striste costantemente alimentato. Spero che i vari Pillon, senatori e rappresentanti dello Stato vedano la storia di Malika. La mia coscienza m’impone di aiutare questa ragazza anche solo per ricordarle che il mondo non è tutto così, che là fuori non è tutto una merda. Un abbraccio“.

Non ha parlato invece Elodie, che ha però dato un sostegno diretto alla 22enne, condividendo nelle proprie storia una raccolta fondi organizzata dalla cugina a favore di Malika, per permetterle di ricostruirsi un futuro in maniera indipendente. Una raccolta fondi che ha già superato i 20mila euro.

La storia di Malika Chalhy

La vicenda di Malika ha colpito nel profondo Fedez, Elodie e migliaia di altre persone in Italia. La ragazza ha raccontato di aver denunciato entrambi i genitori il 19 gennaio e di non essere più tornata a casa da allora. Il motivo? Pochi giorni prima aveva scritto una lettera alla famiglia in cui confessava di essersi innamorata di una ragazza: “Temevo che non l’avrebbero presa bene, ma non avrei mai pensato che arrivassero a dirmi certe cose e a minacciarmi di morte“.

TAG:
Elodie Fedez

ultimo aggiornamento: 12-04-2021


Pupo e il dramma della malattia della madre: “È in un’altra dimensione”

Madonna pubblica un selfie con la figlia Lola: “Un pezzo del mio cuore”