Troppe poche donne a X Factor 2021? Emma risponde alle critiche e spiega il motivo delle scelte dei giudici.

C’è una polemica che sta tenendo banco tra i fan di X Factor 2021 dall’ultima puntata registrata, quella dedicata agli Home Visit. E riguarda la presenza, o meglio assenza, di donne tra i concorrenti arrivati fino ai Live. Tra i dodici concorrenti che ce l’hanno fatta troviamo infatti solo due donne. Una polemica tutto sommato sterile nell’X Factor senza barriere e senza etichette, che ha eliminato le categorie anche per evitare distinzioni tra uomini e donne. E che anche per questo motivo viene subito spenta dall’unica donna presente tra i giudici, Emma Marrone, che ha spiegato il motivo per cui solo due donne siano riuscite ad arrivare fino alla fase finale.

Emma Marrone
Emma Marrone

Emma Marrone risponde alle polemiche sull’assenza di donne a X Factor

La nuova edizione di X Factor come claim ha utilizzato fin dall’inizio Come as You Are, per evidenziare l’assenza di pregiudizi di sorta nei confronti di uomini, donne, persone non binarie o qualunque altro genere/non genere. Una scelta che ha portato però, in maniera sorprendente, a una disparità mai vista tra concorrenti uomini e donne: il cast dei dodici concorrenti ai Live è formato infatti da cinque gruppi interamente maschili, cinque uomini e sole due donne. Scontata la polemica.

Ma a gettare acqua sul fuoco è stata Emma. Un’artista che dei diritti delle donne si è fatta più volte portavoce in oltre dieci anni di carriera. In conferenza stampa la Brown ha messo in riga gli accusatori: “Non mi piace parlare di quote rosa: è anacronistico perché vuole sottolineare che le donne sono la parte debole della società. Magari quest’anno non tutte le ragazze che si sono presentate erano pronte per i Live“.

Di seguito un tweet con le parole dell’artista salentina:

X Factor sessista? Rispondono i fatti

Una replica, quella di Emma, che si spera possa spegnere definitivamente la polemica riguardante le quote rosa. Una polemica tutto sommato evitabile, che mette in mostra i limiti più degli accusatori che degli accusati. Perché per una volta il talent ha cercato di mettere sullo stesso piano tutti, concedendo le stesse possibilità, e la scelta dei giudici alla fine è ricaduta semplicemente sui più meritevoli (per loro).

D’altronde, nella sua storia X Factor ha dimostrato di non avere problemi con le cantanti. Nella storia del talent sono ben cinque le concorrenti che si sono aggiudicate la vittoria, tra cui talenti come Chiara Galiazzo e Francesca Michielin. E le ultime due edizioni hanno visto arrivare al trionfo due ragazze, Sofia Tornambene e Casadilego. Insomma, parlare di pregiudizi appare alquanto fuori luogo.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Emma Marrone X Factor

ultimo aggiornamento: 27-10-2021


Tiziano Ferro ha avuto il Covid. La confessione: “È stato orrendo”

“Puzza così tanto…”: l’ex moglie di Phil Collins lo umilia davanti ai giudici