Emma Marrone si è sentita male dopo il concerto di Bari

Emma Marrone si sente male dopo un concerto: “Ogni volta è così…”

Emma Marrone si è sentita male dopo un concerto a Bari: ecco cosa le è successo.

Emma Marrone si è sentita male dopo un concerto! La cantante salentina tramite il proprio account Instagram ha voluto mostrare ai suoi follower il suo stato di salute dopo la prima esibizione del suo Essere qui Tour – Exit Edition, generando grande preoccupazione in tutti.

La cosa più sconvolgente, è che non si tratta di una novità! Ecco la rivelazione che ha allarmato molti fan, mettendo a nudo tutte le debolezze e fragilità dell’amata artista pugliese.

Emma Marrone si sente male dopo un concerto

La story che ha destato scalpore è quella caricata dopo la prima data del suo nuovo tour nei palasport, andata in scena il 15 febbraio 2019 a Bari. Nella foto l’artista è seduta a terra, con la schiena appoggiata al muro, gli occhi chiusi e un’espressione di sfinimento e dolore sul volto.

In realtà finisce sempre così… io che mi sento male… adesso lo sapete, io non ho segreti con voi“. Queste le parole con cui Emma ha accompagnato il suo scatto, facendo preoccupare non poco tutti i suoi fan.

EMMA MARRONE
EMMA MARRONE

Emma Marrone rassicura i fan

L’allarmismo generato da questa foto è stato però maggiore alle aspettative. Non a caso, la celebre cantante ha tenuto a pubblicare poche ore dopo un’altra story per rassicurare tutti i suoi fan.

Queste le sue parole: “Ragazzi, la mia ultima storia doveva solo farvi ridere, perché era per farvi capire che sul palco faccio la figa, poi mi crollano tutte le ansie, le tensioni, vado in bagno e piango, mi sento male, tipo che mi viene da vomitare, tutte queste cose da vecchia“.

Nulla di veramente preoccupante, dunque, solo la routine di un’artista particolarmente sensibile che necessita di dare sfogo alla sua tensione dopo lo spettacolo. Di certo però questa rivelazione di Emma non farà che aumentare l’affetto che per lei provano tutti i suoi fan. Perché anche questo scatto dimostra quanto sacrificio ci sia dietro al suo straordinario lavoro.

ultimo aggiornamento: 19-02-2019