Romina Power in lutto: dopo 20 anni ha perso…

È morto Jazz, il ventenne cagnolino di Romina Power: ecco l’addolorato annuncio su Instagram della cantante.

Grande dolore per Romina Power: è morto il suo cagnolino Jazz. Lo ha annunciato la cantante sul suo profilo Instagram, pubblicando la fotografia dell’animaletto con una serie di emoticon molto tristi, che descrivono perfettamente il suo stato d’animo.

Jazz Power ha fatto parte della vita di Romina per vent’anni, allietandola con la sua dolcezza e la sua compagnia. La sua perdita ha quindi lasciato nell’ex di Al Bano un vuoto difficile da colmare.

Lutto per Romina Power: è morto Jazz

Nel post pubblicato da Romina, accanto a una faccina che piange c’è un cuore spezzato. Sono queste infatti le emozioni che ha provato la cantante dopo la scomparsa del suo amato compagno di giochi, che aveva allietato le sue giornate per due decadi.

Data l’età avanzata, già da diverso tempo Jazz non seguiva più Romina nei suoi viaggi in giro per il mondo. Tuttavia, era sempre a casa, pronto ad accoglierla al suo ritorno con affetto e straordinaria lealtà. Alla cantante va tutto il nostro supporto in questo momento così difficile.

Ecco il post pubblicato su Instagram:

View this post on Instagram

Jazz Power 1999 – 2019 😪 💔

A post shared by Romina Power (@rominaspower) on

Romina Power e l’amore per i cani

Fortunatamente, Romina non rimane sola. A farle compagnia c’è infatti un’altra cagnolina, Daisy, che si era unita alla famiglia alcuni anni fa.

In un’intervista al Corriere della Sera, la cantante aveva raccontato la storia del suo arrivo all’interno della sua vita: “Era una randagina del Wisconsin: la polizia ha bussato tutte le porte del suo villaggio, ma sembrava che non fosse di nessuno. Così è finita in canile“.

Dopo essere stata adottata da una famiglia che la teneva in gabbia, la sorella Taryn gliela mostrò al su Facebook e la cantante decise subito di intervenire e di prenderla con sé.

Romina Power
Romina Power

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 12-03-2019