Gravi accuse quelle mosse da Courtney Love nei confronti di Trent Reznor. La vedova di Kurt Cobain, inoltre, si scaglia anche contro Dave Grohl.

Courtney Love ha parlato apertamente delle sue esperienze circa gli abusi nell’industria dell’intrattenimento. A febbraio, ad esempio, ha detto che diversi incidenti l’hanno spinta a lasciarsi alle spalle la recitazione. Durante il fine settimana, ha affrontato una tematica simile in un post su Instagram, poi cancellato, in cui accusava il leader dei Nine Inch Nails, Trent Reznor, di “abuso sistematico” di “ragazze di appena 12 anni“. Gli screenshot e una trascrizione completa del post sono stati condivisi da Metal Injection. La vedova di Curt Cobain, inoltre, si è scagliata anche contro Dave Grohl dei Foo Fighters. Cosa sta accadendo?

Courtney Love
Courtney Love

Courtney Love accusa Trent Reznor di abusi su minori e si scaglia contro Dave Grohl

Descrivendo Reznor come “talento, ma ancora un verme“, la Love ha scritto quanto segue nel post su Instagram, poi rimosso, in cui ha accusato di abusi il frontman dei Nine Inch Nails: “Non ho mai visto così tanti abusi sistematici di bambine, ragazze di appena 12 anni, da parte sua e della sua troupe, tutti noi (i membri delle Hole) ne siamo stati testimoni“. Nel post, inoltre, l’ex frontwoman delle Hole, ha mosso anche diverse critiche a Dave Grohl, criticando la sua gestione riguardo le questioni finanziarie relative ai Nirvana.

Tre mesi prima che lasciassi Los Angeles, ho firmato un documento che, effettivamente, dà a Dave (e Krist) i soldi dei miei eredi per tutta la vita. Ero a pezzi, così ferita ed esausta da firmarlo. Ma è una bugia, quindi ora voglio togliere la mia firma. Tutto questo è senza senso, tutto il caos e la furia sulla morte di Kurt che mi hanno travolto, scaricate su di me da Dave mentre si arricchiva, e continua a farlo, banchettando sulla fortuna di Kurt e sulle sue buone intenzioni. Sono passati 27 anni! Ne ho abbastanza“. Parole molto forti che hanno avuto, nell’immediato, una forte risonanza, visto che stiamo parlando di nomi altisonanti del panorama musicale internazionale.

L’astio con il leader dei Foo Fighters

Non è la prima volta che Courtney Love si scaglia contro Dave Grohl, con il quale ha avuto rapporti contrastanti nei quasi trent’anni dalla morte di Kurt Cobain. Nel 2012, infatti, l’ex Hole ha accusato il frontman dei Foo Fighters di aver sedotto lei e la figlia di Cobain, Frances Bean Cobain. Sia Grohl che Frances Bean hanno negato i fatti, mettendo così in dubbio la versione fornita dalla cantante.

Nel frattempo, Courtney Love è rimasta in silenzio sulla valanga di accuse mosse contro l’ex protetto di Reznor, Marilyn Manson. L’artista, come ricorderete, ha avuto un cameo nel video del Reverendo, per il brano Tattooed in Reverse nel 2018.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 20-06-2021


Shirley Manson dei Garbage contro il maschilismo nell’industria musicale

“Se non sai nulla di me non chiedermi un selfie”: Madame si sfoga sui social, scoppia la polemica