Madame con un tweet ha spiegato di non voler essere disturbata da chi non è veramente suo fan: le parole della rapper scatenano una polemica.

Madame è finita in una bufera mediatica con pochi precedenti! Tutta colpa di un suo tweet fin troppo sincero e fuori dagli schemi. In sostanza, la rapper vicentina ha detto platealmente di non disturbarla chiedendole selfie o autografi se poi non si conosce la sua discografia e di lei non si sa nulla, se non che è una cantante famosa. Un ragionamento che ha una sua logica, ma che ha scatenato una serie di reazioni molto contrastanti, tanto da costringerla a spiegare il suo punto di vista.

Madame non vuole selfie con chi non è fan

In una serie di storie, la rapper vicentina ha voluto spiegare il suo punto di vista. Per prima cosa si è scusata, perché forse il suo tweet è stato ‘violento’, una reazione di rabbia, uno sfogo che avrebbe dovuto spiegare forse con altre parole. Glielo aveva segnalato anche Ermal Meta, che su Twitter le aveva scritto: “Franci, questo tweet verrà preso male come successe con il mio di qualche anno fa“. Il cantautore le aveva quindi consigliato di dimenticare Twitter quando non è di buon umore.

Madame
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/sonolamadame

Parole che hanno trovato d’accordo la stessa Francesca, che ha voluto quindi a mente fredda riprendere il concetto per spiegare due argomenti fondamentali: il suo rapporto con i fan e il suo rapporto con il rispetto. Segnalando però cosa sia per lei un fan e cosa sia il rispetto. Cos’è dunque un fan per lei? Qualcuno con cui un artista ha un rapporto sacro, personale: “Può esserci una persona che è stata colpita da una parola che ho usato e può volermi bene per quella parola che l’ha colpita o può esserci una persona che sa tutta la mia discografia a memoria. Sono due rapporti diversi“.

Madame e la questione del rispetto

Ma il punto chiave è cosa sia per lei il rispetto. Qui il suo pensiero è chiarissimo e anche piuttosto tranciante: “Io penso che un mio fan con cui ho un rapporto non m’interromperebbe mentre mangio con la mia famiglia, con mio fratello, con mia madre, con mio padre, con mia nipote, per chiedermi una foto. Io penso e sono sicura che aspetterebbe che io finisca di cenare, perché è un momento così intimo, quando una persona sta con la sua famiglia che è veramente poco rispettoso interromperlo. Io in quel momento è evidente che non stia lavorando“.

In quel momento Madame non è Madame, ma è Francesca. E lo è soprattutto se non la segui, se non la ascolti: “Ricordatevi che un fan me lo fa sapere che è un fan, ci tiene a farmi sapere che è un fan, ci tiene a dirmi cosa l’ha colpito“. Invece un non fan citiene a dirle che non la segue. Ed è quello che le è successo l’altra sera. Una persona le ha detto non ti seguo, non so cosa fai, non mi piace il tuo genere, non ascolto quella roba, però ti ho visto a Sanremo, quindi possiamo farci una foto? La rapper ha quindi concluso dicendo che, nonostante il suo fastidio, la foto l’ha fatta, perché si reputa una persona educata e rispettosa, e continuerà a farlo. Ma nonostante questo ha voluto lanciare un appello per ricordare a tutti qualche dovrebbe essere il corretto comportamento e qual è il suo ragionamento.

Queste le storie in cui spiega il suo punto di vista:

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/sonolamadame

TAG:
Madame

ultimo aggiornamento: 21-06-2021


Courtney Love accusa Trent Reznor di abusi su minori e attacca Dave Grohl

Il Codacons attacca ancora Fedez per il video di Mille!