Enrique Iglesias, morto il patrigno per Coronavirus: l'annuncio su Instagram

Coronavirus, lutto per Enrique Iglesias: è morto il patrigno

Anche Enrique Iglesias è stato toccato dal Coronavirus: è morto il patrigno Carlos Falcò, compagno della madre quando lui era bambino.

Il Coronavirus non fa sconti a nessuno, e anche nel mondo dello spettacolo sono in molti ad aver perso un caro. Tra quelli che lo hanno reso noto c’è anche Enrique Iglesias, che in questi giorni sta piangendo per la scomparsa del patrigno Carlos Falcò.

Lo ha annunciato attraverso i social lo stesso artista spagnolo, che pure non è solito raccontare fatti della sua vita privata su questo genere di piattaforme. Ma in momenti come quelli che stiamo vivendo è giusto far capire a tutti che l’emergenza non è uno scherzo.

Coronavirus: morto il patrigno di Enrique Iglesias

Carlos Falcò, che era stato il marito della madre di Enrique negli anni della sua infanzia, è scomparso a 83 anni in seguito a un’infenzione da Coronavirus.

Lo ha reso noto lo stesso artista attraverso una tenera foto che lo ritrae i spalle da bambino: “Stiamo affrontando tempi difficili. Quest’emergenza ha toccato molte persone, compresa la mia famiglia. State a casa e prendetevi cura di tutti coloro che amate. Vi mando tutto l’amore e la forza che ho“. Questo il suo post:

Chi era il patrigno di Enrique Iglesias

Il patrigno di Enrique, Carlos Falcò y Fernandez de Còrdoba, marchese di Grindon, era stato il primo compagno della madre del cantante in seguito all’annullamento del matrimonio con il padre Julio.

Isabel e Carlos si erano sposati nel 1980 e un anno dopo avevano dato alla luce la sorellastra di Enrique, Tamara Isabel, per oi divorziare nel 1988.

Nonostante la separazione, il rapporto tra la popstar e il patrigno a quanto pare era rimasto stretto, e l’affetto non era mutato. Proprio per questo la notizia lo ha sconvolto, rendendogli meno gioioso questo periodo, allietato da poco dalla nascita della sua terza figlia.

Enrique Iglesias
Enrique Iglesias

ultimo aggiornamento: 27-03-2020