Il rapper Clementino mantiene la promessa: dopo la vittoria dell’Italia agli Europei ha reso omaggio a Insigne con un tatuaggio molto speciale.

Lo aveva promesso ed è stato di parola. Clementino ha onorato Lorenzo Insigne dopo la vittoria degli Europei con un tatuaggio molto, molto speciale. Un marchio sulla pelle che gli permetterà di avere il calciatore azzurro e il ricordo del trionfo continentale sempre con sé. Tifoso del Napoli e grande amico del Magnifico, il rapper di Avellino aveva già promesso alla vigilia degli Europei che avrebbe fatto qualcosa di importante se il numero 10 avesse portato la Coppa in Italia. E non si è tirato indietro dinanzi all’impresa azzurra.

Clementino: un tatuaggio speciale per Lorenzo Insigne

La promessa era stata fatta pubblicamente e resa nota all’Italia intera durante Notte Azzurra, programma andato in onda su Rai 1 lo scorso giugno con la conduzione di Amadeus, per presentare la rosa convocata da Mancini per gli Europei. Oltre un mese dopo, Clementino non ha fatto finta di dimenticarsene, ed è andato fino in fondo.

Clementino
Clementino

Così, accanto all’indimenticabile Pino Daniele, è finito anche Lorenzo Insigne sulla pelle del rapper campano. In particolare, l’artista ha scelto di tatuarsi la frase ‘O tir’ a gir’, specialità del calciatore del Napoli, con tanto di numero 24, quello indossato da Lorenzo quando gioca con la squadra partenopea.

Di seguito la sua esultanza:

Insigne ringrazia la moglie e si commuove

Nelle scorse ore il calciatore si era distinto per i festeggiamenti non solo sul campo, ma anche sui social. La moglie Jenny ha pubblicato lo screen di una videochiamata con entrambi in lacrime e grande commozione. Lo stesso Lorenzo ha voluto dedicare sui social la vittoria proprio alla sua famiglia: “Anni di sacrifici per arrivare fin qui, ma ne è valsa la pena… La dedico a mia moglie, ai miei figli e all’intera mia famiglia, che non mi ha mai lasciato solo“.

TAG:
Clementino

ultimo aggiornamento: 13-07-2021


Problemi di salute per Gino Paoli, fan in apprensione: come sta il cantautore

Salvini sorride: 99 Posse condannati per diffamazione ai suoi danni