Il cantante Chris Martin e l’attrice Dakota Johnson, fidanzati dal 2017, hanno deciso di portare la loro relazione su un altro livello: hanno iniziato una convivenza.

Chris Martin e Dakota Johnson fanno sul serio! Adesso non ci sono più dubbi. Il 2021 della coppia è iniziato infatti nel segno delle scelte coraggiose. I due hanno deciso di portare la loro relazione a un livello successivo, e hanno inziato una prima convivenza. Lo ha confermato il New York Post, che ha rivelato anche dove hanno scelto di trascorrere la loro vita insieme!

Chris Martin e Dakota Johnson convivono?

Seocndo quanto rivelato dal noto quotidiano americano, il cantautore britannico, leader dei Coldplay, e la splendida attrice Dakota Johnson hanno inziato la loro prima convivenza in una splendida villa a Malibù, in California.

Chris Martin dei Coldplay
Chris Martin dei Coldplay

Un grande passo per la star di 50 Sfumature e il cantante 43enne. I due sono ormai una coppia fissa dal 2017, se si esclude una breve parentesi di allontanamento, con una crisi a quanto pare rientrata grazie a Gwyneth Paltrow, ex di Martin. E adesso i fan già sognano di poter ricevere spesso un’altra grande notizia: la programmazione del loro matrimonio!

La casa di Chris Martin e Dakota Johnson

La convivenza delle due star non è iniziata certo in un monolocale. Chris e Dakota hanno scelto come nido d’amore, stando al New York Post, una splendida villa da 500 metri quadri a Malibù, comprata dal cantante per la somma di 12,5 milioni di dollari. Si tratta ovviamente di un’abitazione che ha tutti i comfort possibili: piscina, vasca idromassaggio, sala cinema e tanto altro ancora.

La mega villa è peraltro vicina ad altre proprietà del cantautore inglese, come rivelato da una fonte a E! News: “A pochi passi da una spiaggia privata su cui si affacciano sue diverse case“. Di seguito alcune foto della magione:

TAG:
chris martin

ultimo aggiornamento: 28-01-2021


Michele Bravi: “Fedez e Chiara Ferragni mi sono stati vicini nel momento del dolore”

Annie Lennox si è vaccinata contro il Covid-19