Chi sono i Planet Funk, la band delle hit Who Said e Chase the Sun

Planet Funk: la carriera, la vita privata e le curiosità sulla band Marco Baroni e Alex Neri.

I Planet Funk sono una delle band più eclettiche del panorama musicale italiano degli anni Duemila. Un po’ Depeche Mode, un po’ Daft Punk, hanno saputo creare uno stile unico unendo i generi più disparati.

Scopriamo insieme qualcosa in più su questa formazione protagonista come ospite nella finale di The Voice 2019.

Chi sono i Planet Funk

La storia dei Planet Funk inizia quando due formazioni, i Souled Out e i Kamasutra, decidono di unire le forze nel 1999. Dopo qualche anno di rodaggio, nel 2002 pubblicano il loro primo album, Non Zero Sumness, al cui interno spiccano singoli come Who Said, Chase the Sun e Inside All the People, che gli permettono di raggiungere un successo straordinario, con tanto di disco d’oro.

Nel 2005 provano a confermarsi con un nuovo album, The Illogical Consequence, anticipato dal singolo Stop Me, scelto dalla Coca Cola per uno spot televisivo. Il successo è importante anche se meno dirompente rispetto al debutto.

Stessa sorte per il terzo album, Static, che vede però la propria title track inserita in un videogioco calcistico, Fifa 08. Per ridare sprint alla propria carriera tornano al sound delle origini nel 2009 con il singolo Lemonade, che riscuote un discreto riscontro.

Dopo qualche anno di pausa e un cambio di formazione, con l’ingresso di Alex Uhlmann alla voce, arriva nel 2011 un altro singolo, Another Sunrise, primo estratto da The Great Shake, al cui interno compaiono collaborazioni di prestigio con Jovanotti e Giuliano Sangiorgi.

Nel 2017 tornano sul mercato con Recall, album che viene anticipato dal singolo We-people, utilizzato per una campagna globale di Save the Children contro la mortalità infantile.

Nello stesso anno suonano al Concerto del Primo Maggio. Nel dicembre 2018 pubblicano un altro singolo con un altro cantante, Dan Black. S’intitola All On Me e anticipa un lavoro che ha visto la band impegnata per tanti anni per cercare di portare a termine il lavoro iniziato dal bassista Sergio Della Monica.

Concerto
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/concerto-prestazioni-pubblico-336695/

Le curiosità sulla band

-Il nome Planet Funk deriva da un brano che aveva scritto Neri.

-Paradossalmente, il brano di maggior successo della band, Who Said, vede alla voce un ospite, Dan Black, cantante dei Servant.

Di dove sono i Planet Funk? Rispondere a questa domanda non è semplice, visti anche i tanti cambi di line up. Alla base della band, ci sono stati comunque due artisti napoletani e due fiorentini.

-Sergio Della Monica, bassista storico del gruppo, è morto il 17 febbraio 2018 dopo anni di dialisi all’età di 58 anni.

-Tra le maggiori influenze della band ci sono i Depeche Mode, gli Alan Parsons Project, i King Crimson, i Police, i Clash, Brian Eno, David Bowie e anche artisti più recenti come i Killers, i Chemical Brothers e i Daft Punk.

-I Planet Funk hanno collaborato con tantissimi artisti sia italiani che stranieri: tra gli altri Elisa, Emma, Raiz e Simple Minds.

-Su Instagram i Planet Funk hanno un account da oltre 16mila follower.

Di seguito il video di All On Me:

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/concerto-prestazioni-pubblico-336695/

ultimo aggiornamento: 03-06-2019