Wyclef Jean: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sul rapper e chitarrista dei Fugees, la band di Lauryn Hill.

Ha fatto la storia della musica rap, dell’R&B contemporaneo, del soul e della musica centramericana. E continua ancora oggi a essere un punto di riferimento per molti. Wyclef Jean non è un semplice rapper, liquidarlo così sarebbe ingiusto. Si tratta di un musicista di grande talento, richiesto da molti e in grado di collaborare ai massimi livelli anche con leggende come Shakira e Bono, senza fare la parte dello sparring partner. Scopriamo insieme tutte le curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Wyclef Jean: biografia e carriera

Nelust Wyclef Jean è nato a Croix-des-Bouquets, Haiti, il 17 ottobre 1969 sotto il segno della Bilancia. Appassionato di musica fin da ragazzo, forma subito i Fugees con Pras e Lauryn Hill e, dopo aver firmato un contratto con la Ruffhouse Records, debutta con Blunted on Reality, senza ottenere grande successo. Solo con il secondo album il gruppo riesce a raggiungere la fama internazionale, trasformando i tre artisti in vere star.

chitarra Stratocaster
Chitarra Stratocaster

Nel 1997 inizia il suo percorso da solista, con un album in cui, tra l’altro, figurano anche i suoi ex compagni, e ottiene un discreto successo commerciale. La sua carriera prosegue tra alti e bassi, ma sempre con grandi collaborazioni. Nel suo secondo album sono presenti, ad esempio, artisti di vario genere come Yossou N’Dour, gli Earth, Wind & Fire, Mary J. Blige e il wrestler The Rock.

Tra una possibile reunion con i Wyclef Jean e una grande smentita, il suo percorso artistico prosegue in linea non certo retta, ma sempre con grandi successi. Collabora nel 2007 con Eros Ramazzotti per incidere una nuova versione di L’aurora, mentre nel 2010 annuncia di volersi candidare addirittura alla presidenza di Haiti, salvo poi non andare fino in fondo.

Cosa fa oggi Wyclef Jean? Continua a essere un grandissimo artista, apprezzato in tutto il mondo sia per le sue canzoni che per il suo attivismo dal punto di vista politico.

Wyclef Jean: la discografia da solista in studio

1997 – Wyclef Jean Presents: The Carnival Featuring the Refugee All-Stars
1998 – Queen & Wyclef Jean feat. Pras & Free – Another One Bites the Dust
2000 – The Ecleftic: 2 Siders II a Book
2002 – Masquerade
2003 – The Preacher’s Son
2004 – Welcome to Haiti: Creole 101
2007 – Carnival Vol. II: Memoirs of an Immigrant
2009 – From the Hut, to the Projects, to the Mansion
2017 – Carnival III: The Fall and Rise of a Refugee
2019 – Wyclef Goes Back to School Volume 1

La vita privata di Wyclef Jean: moglie e figli

Wyclef ha avuto una relazione con Lauryn Hill, ma nel 1994 ha sposato Marie Claudinette, una designer. Nel 2005 hanno adottato una bambina, Angelina Claudinelle. Hanno quindi rinnovato i voti nell’agosto del 2009.

Sai che…

– Ha collaborato con Shakira nella celebre hit Hips Don’t Lie.

– Tra le sue collaborazioni più prestigiose c’è anche quella con Bono nella canzone New Day.

– Fu tra i protagonisti del controverso Woodstock 1999. Nell’occasione omaggiò Jimi Hendrix, suonando The Star Spangled Banner, ma nel dare fuoco alla chitarra si procurò un’ustione alle dita.

– Nel 2011 è stato ferito a una mano con una pistola durante un comizio politico.

– Su Instagram Wyclef Jean ha un account ufficiale da diversi milioni di follower.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-08-2022


Chi è Bruce Dickinson, il cantante degli Iron Maiden con la passione per il volo

Tutto su Shawn Mendes, la popstar canadese più famosa nel mondo