Chi è Travis Scott, il arpper di Astroworld e Utopia
Vai al contenuto

Alla scoperta di Travis Scott, il rapper di Astroworld e Utopia

Travis Scott

Tutto su Travis Scott, uno dei rapper emergenti più famosi e amati negli Stati Uniti. Ecco la sua carriera e alcune curiosità sulla sua vita privata.

Tra i nomi che hanno fatto parlare di sé tutto il mondo c’è sicuramente Travis Scott, uno degli astri più luminosi della scena rap americana degli anni Duemiladieci. Cresciuto musicalmente da Kanye West, è oggi uno degli artisti di maggior successo degli ultimi anni. Ecco tutto ciò che c’è da sapere sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Travis Scott: biografia e carriera

Franco Pio Berman Webster II è nato a Houston, in Texas, il 30 aprile 1991 sotto il segno del Toro. Cresciuto a Missouri City, si è appassionato alla musica fin da bambino, iniziando a suonare la batteria a 3 anni, il pianoforte a 5 e a scrivere canzoni già a 10 anni.

Travis Scott
Travis Scott

Dopo le prime collaborazioni con amici e compagni di scuola, Scott vola a Los Angeles su invito del rapper T.I., interessato alle sue prime produzioni. Tramite alcuni agganci, il giovane artista viene a contatto con un big come Kanye West, con cui instaura una proficua sinergia.

Il successo inizia ad arrivare con alcuni singoli come Blocka La Flame, Quintana e Don’t Play. Quest’ultimo anticipa l’uscita del suo primo album, Rodeo, pubblicato finalmente il 4 settembre 2015 dalla Grand Hustle e dalla Epic Record. Nel disco figurano collaborazioni di prestigio come quella con Kanye West, The Weeknd e Justin Bieber. Supportato dai singoli 3500 e Antidote, debutta al terzo posto nella classifica US Billboard 200.

Nel 2016 esce il suo secondo disco, Birds in the Trap Sing McKnight, che debutta in prima posizione nella classifica americana, ottenendo un disco di platino con oltre 1 milione di copie vendute. Dopo aver firmato un nuovo contratto con la Universal, rilascia tre nuovi singoli di grande successo: Butterfly Effect, A Man e Green & Purple. Ha quindi rilasciato il suo terzo disco solista, Astroworld, il 3 agosto. Nel disco nuove collaborazioni di prestigio, come quella con Drake e quella con il trapper Quavo.

A causa di un increscioso incidente accaduto nel suo festival Astroworld, alcuni suoi progetti negli anni successivi sono stati rallentati. Per un’organizzazione non proprio perfetta, il panico esploso nell’evento da lui organizzato è costato la vita a otto persone e centinaia di feriti. Una tremenda vicenda che ha macchiato la sua carriera, frenando l’arrivo di nuova musica per diverso tempo.

Di seguito il video del brano di Travis Scoot Goosebumps, in featuring con Kendrick Lamar:

Cosa fa oggi Travis Scott

Nel 2023 la sua carriera è ufficialmente ripartita con l’album Utopia, anticipato dal singolo K-pop. Con una serie di concerti straordinari in giro per il mondo, anche in Italia, è riuscito a riconquistare ancora una volta le classifiche di tutto il mondo. Per promuovere ancora la sua musica ha annunciato un nuovo concerto italiano anche nel 2024.

La discografia da solista

2015 – Rodeo
2016 – Birds in the Trap Sing McKnight
2018 – Astroworld
2023 – Utopia

La vita privata di Travis Scott: moglie e figli

Chi è la storica fidanzata di Travis Scott? Una donna molto importante dello show business americano: Kylie Jenner, sorellastra di Kim Kardashian. I due si sono messi insieme nel 2017, e dopo una serie di speculazioni hanno annunciato la nascita il 1° febbraio 2018 della loro prima famiglia, Stormi Webster.

Nel 2019 sono però entrati in crisi e si sono lasciati, salvo poi tornare insieme nel 2020, in tempo per trascorrere uno accanto all’altra la pandemia. Il 2 febbraio 2022 è nato il loro secondo figlio, Wolf Webst. Pochi mesi dopo Kylie e Travis hanno però rotto di nuovo. Non sappiamo se oggi abbia iniziato una nuova relazione.

Leggi anche
Alla scoperta di Travis Scott, il rapper di Astroworld e Utopia

Sai che…

– Travis Scott è stato arrestato il 15 maggio 2017 durante un concerto per aver disordini e disturbo della queste pubblica.

– Ha frequentato la Elkins High School.

– Che squadra di basket tifa Travis Scott? Pare sia un grande tifoso degli Houston Rockets.

– Travis Scott è stato il primo artista a esibirsi con una serie di concerti virtuali su Fortnite.

– Il suo nome è spesso stilizzato come Travi$ Scott, ma il rapper è conosciuto come La Flame o Cactus Jack.

– Tra le sue maggiori influenze, il rapper ha citato i suoi due ‘padrini’ Kanye West e T.I., ma anche artisti a lui distanti come i Bon Iver, Björk e gli Outkast.

– Travis Scott è alto 1 metro e 90.

– Il suo patrimonio netto è stimato sui 4 milioni di dollari, in crescita ormai da tempo.

– Dove vive? Ormai da tempo dovrebbe essersi stabilito a Los Angeles.

– Travis Scott ha firmato delle scarpe per la Nike, le Air Force 1.

– Su Instagram Travis Scott ha un account ufficiale da milioni e milioni di follower. Anche su TikTok ha un account ufficiale molto seguito.

Se vuoi ascoltare le migliori canzoni di Travis Scott, ecco una playlist presente su Spotify:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

Kanye West

ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2024 16:36

Chi è Petra Mede, la conduttrice svedese vera e propria dell’Eurovision