Shania Twain: la carriera, la vita privata e le curiosità sulla Regina del country pop, una delle più famose cantautrici canadesi della storia.

Prima del grande exploit di giovani star come Taylor Swift, la vera regina della musica country pop di stampo nordamericano aveva un nome e un volto indimenticabili: quello di Shania Twain. Canadese capace di conquistare grandissimi consensi negli Stati Uniti, Shania è stata per circa un decennio una grandissima popstar, icona di talento, bellezza, carisma e grande coraggio. Andiamo a ripercorrere la sua carriera attraverso alcune curiosità.

Chi è Shania Twain

Eilleen Regina Edwards, vero nome di Shania Twain, è nata a Windsor, nell’Ontario, il 28 agosto 1965 sotto il segno della Vergine. Cresciuta in una famiglia in condizioni economiche di estrema povertà, mostra fin da subito una passione per il canto e, sostenuta dalla madre Sharon, inizia già da bambina a esibirsi nei locali. A 13 anni viene invitata a esibirsi in un programma della CBC, un primo piccolo successo. Durante l’adolescenza canta in una band del liceo ma quando, il 1° novembre 1987, la madre e il padre adottivo Jerry Twain muoiono in un incidente stradale, la giovanissima Eilleen decide di abbandonare gli studi e la carriera per prendersi cura della famiglia.

Shania Twain
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/shaniatwain/?hl=it

Nei primi anni Novanta viene finalmente notata da Dick Frank, un avvocato di spettacolo di Nashville, che la porta ad ottenere un contratto con la Mercury Nashville Record. Il suo primo album eponimo esce nel 1993, ma non la soddisfa appieno, anche perché limitata nella fase compositiva. Difatti, in questo primo lavoro la sua firma compare solo in un brano. Nonostante una discreta promozione, con tanto di singolo accompagnato da un video diretto da Sean Penn, l’album non conquista il pubblico e ottiene un successo tiepido.

A incoraggiare Shania arriva però in quel periodo l’incontro con il produttore Robert Lange (suo futuro marito), che ne intuisce le potenzialità e decide di produrre i suoi successivi lavori. Il primo prodotto della nuova coppia Twain-Lange è The Woman in Me del 1995. Finalmente Shania riesce a far breccia nel cuore del pubblico, rimane per mesi al primo posto nella classifica country e raggiunge la quinta posizione della Billboard 200, permettendole anche di conquistare il suo primo Grammy.

Ma è solo l’inizio. Due anni più tardi Shania dà alle stampe Come on Over: stavolta il successo è mondiale. Trascinato da singoli come Man! I Feel Like a Woman! e That Don’t Impress Me Much, il disco vende circa 40 milioni di copie in tutto il mondo, e permette a Shania di conquistare ben quattro Grammy.

Il successo clamoroso alla base di questo disco è l’abbandono progressivo ma audace delle sonorità tipicamente country, per avvicinarsi a elementi più vicini al rock americano e all’hard rock che di fatto hanno permesso a Shania di diventare un personaggio pop e mainstream a tutti gli effetti, allontanandola da un mondo, quello del country, di grande successo solo nel Nord America.

In seguito al clamoroso boom di Come on Over e al relativo tour, la popstar decide di prendersi una pausa biennale, per poi tornare sul mercato nel 2002 con Up!, un triplo disco contenente gli stessi brani in versione pop, country e di musica indiana/latina. Pur non ottenendo il successo del precedente, anche Up! vende oltre 15 milioni di copie in tutto il mondo. Tra i singoli tratti da questo disco riascoltiamo I’m Gonna Getcha Good:

Dopo Up! e un successivo Greatest Hits, di fatto, la carriera musicale di Shania s’interrompe bruscamente. Torna sul palco per la prima volta dopo il divorzio dal marito il 1° dicembre 2012, iniziando una residency di due anni al Caesars Palace di Las Vegas. Nel 2015 parte quindi per il Rock This Country Tour, quello che avrebbe dovuto essere l’ultimo atto della sua carriera.

Ma così non è e nel 2017 Shania torna finalmente sul mercato con Now, il suo quinto album, che debutta al primo posto nella Billboard 200. Cosa fa oggi Shania Twain? Prosegue nella sua carriera, e nel dicembre 2019 ha annunciato l’inizio di una nuova residency biennale a Las Vegas.

Di seguito il video di Swingin’ with My Eyes:

La vita privata di Shania Twain: marito e figli

Il marito ‘storico’ di Shania Twain è stato Rober John Lange, produttore di 17 anni più grande di lei. I due si sono conosciuti nel 1993 e sposati il 28 dicembre dello stesso anno. Dalla loro relazione è nato nel 2001 il suo primogenito, Eja.

Il 15 maggio 2008 è stato annunciata la fine del loro matrimonio. Il motivo? Lange aveva iniziato una relazione con un’altra donna, Marie-Anne Thiebaud. Ironia della sorte, Shania si è risposata il 1° gennaio 2011 con un imprenditore svizzero della Nestlé, Frederic Thiebaud… ovvero l’ex marito di Marie-Anne.

Sai che…

– Shania Twain è alta 1 metro e 63.

– È stata soprannominata Regina del country pop.

– Ha venduto più di 100 milioni di dischi.

– È l’unica donna ad aver pubblicato tre album ‘dischi di diamante‘.

– È stata insignita del prestigioso riconoscimento dell’Ordine del Canada per i suoi risultati professionali e per l’impegno nei confronti dei meno fortunati.

– Shania ha lontane origini legate ai nativi d’America. Il suo padre biologico, Clarence Edwards, era infatti di ascendenza Cree.

– Cosa significa Shania, il nome d’arte della cantante? Si tratterebbe di un termine Ojibwe (la popolazione nativo-americana da cui discendeva il padre adottivo Jerry) il cui significato ddovrebbe essere ‘a modo mio’, anche se tale versione non è mai stata confermata dall’artista e dal suo entourage.

– Durante un concerto a Ottawa sul finire degli anni Novanta fece salire sul palco per un duetto l’allora giovanissima Avril Lavigne.

– È vegetariana.

– Segue la filosofia della Sant Mat, una corrente spirituale orientale che predica meditazione e astinenza da stupefacenti.

– Vive a Corseaux, in Svizzera.

– Su Instagram Shania Twain ha un account ufficiale molto seguito.

Di seguito Man! I Feel Like a Woman, una delle canzoni di Shania Twain più famose anche in Italia:

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/shaniatwain/?hl=it

TAG:
Shania Twain

ultimo aggiornamento: 28-08-2020


Chi è Taketo Gohara, uno dei più amati producer della musica italiana

Le curiosità su Willie Peyote, il rapper che lavorava in un call center