Tosca: la carriera, la vita privata e le curiosità sulla cantante che ha vinto il Festival di Sanremo con Vorrei incontrarti fra cent’anni.

Tosca è una delle ‘mosse a sorpresa’ di Amadeus per il Festival di Sanremo 2020. L’artista è stata annunciata nel corso della serata speciale de I soliti ignoti del 6 gennaio, stupendo la platea, che di certo non si aspettava un nome del genere nel cast della kermesse canora. Andiamo a scoprire qualcosa in più sulla carriera e la vita priata di un’artista che ha già in passato vinto il Festival.

Chi è Tosca (la cantante)

Tiziana Tosca Donati, questo il vero nome di Tosca, è nata a Roma il 29 agosto 1967 sotto il segno della Vergine. Fin da bambina appassionata di musica e teatro, inizia la sua carriera in televisione, nel programma Il caso Sanremo con Lino Banfi.

Tosca
Tosca

Debutta con un primo vero album eponimo nel 1992 e prende quindi parte al Festival di Sanremo tra le Nuove Proposte con il brano Cosa farà Dio di me. Continua la carriera di cantante anche negli anni successivi, collaborando con diversi artisti di primo piano tra i quali Lucio Dalla (Rispondimi), Riccardo Cocciante (L’amore esiste ancora), Renato Zero (Inventi).

Il duetto più importante della sua vita è però quello che le vale la vittoria del Festival di Sanremo 1996 con Ron, nel celeberrimo brano Vorrei incontrarti fra cent’anni:

L’anno dopo torna a Sanremo con il brano Nel respiro più grande, scritto da Susanna Tamaro su musica di Ron, ma non riesce a ripetersi. Pubblica quindi durante la primavera il quarto album della sua carriera, Incontri e paesaggi, dove interpreta canzoni scritte da autori straordinari come Ennio Morricone, Lucio Dalla, Massimo Bubola, Ivano Fossati e altri ancora.

Negli anni successivi si dedica con grande passione al teatro e ai musical. Nel 2003 è protagonista e autrice dello spettacolo Notte in Bianco, diretto da Claudio Insegno, che accompagna l’uscita del suo quinto album, Sto bene al mondo.

Torna al Festival di Sanremo nel 2007 con il brano Il terzo fuochista, senza ottenere grande successo. Sempre protagonista tra musica e teatro, nel 2014 pubblica un nuovo album, Il suo no della voce, contenente pezzi d’autore cantati in diverse lingue, tra cui l’yiddish e il giapponese.

Cosa fa oggi Tosca? Artista italiana tra le più apprezzate anche all’estero, ha pubblicato a ottobre 2019 l’album Morabeza, prodotto da Joe Barbieri, con all’interno collaborazioni prestigiose con artisti provenienti da tutto il mondo.

Sai che…

-Venne notata per la prima volta in un piano bar di Roma da Renzo Arbore.

-Nel 1989 interpreta il brano Carcere ‘e mare, inserito nella colonna sonora del film Scugnizzi di Nanni Loy.

-Ha interpretato anche il brano che dà il titolo al film Jane Eyre del maestro Franco Zeffirelli.

-Ha doppiato nel 1997 la protagonista del cartone animato Anastasia.

-Ama gli animali.

-È stata la prima cantante al mondo a esibirsi sotto la grotta di Lourdes, interpretando la preghiera Mater Iubilaei, inno mariano del Giubileo del 2000.

-Su Instagram ha un account da oltre 4mila follower.

Di seguito il video live de Il suono della voce di Tosca:

TAG:
Tosca

ultimo aggiornamento: 07-01-2020


In memoria di Syd Barrett, il diamante pazzo dei Pink Floyd

David Bowie: le curiosità sul Duca Bianco che ha cambiato la musica