Auguri a Nicola Savino, il simpaticissimo speaker di Radio Deejay

È fra i personaggi più amati di Radio Deejay, ma non solo: tutto su Nicola Savino, il conduttore radiofonico con la passione per lo sport.

Nato a Lucca il 14 novembre del 1967 sotto il segno dello scorpione, Nicola Savino è sicuramente fra i conduttori radiofonici più amati in Italia, ma nel corso della sua carriera si è prestato a tanti altri ruoli, dal conduttore televisivo all’imitatore, sino ad arrivare al mondo della recitaizone. Scopriamo di più su di lui!

La biografia di Nicola Savino

Nicola nasce a Lucca, ma la madre è di Cosenza mentre invece il padre è originario di Cosenza. Nonostante le origini toscane, la famiglia decide di trasferirsi a San Donato milanese, poiché il padre ottiene un impiego presso l’Eni.

Il suo è un talento che si sviluppa presto, una sorta di vocazione, tant’è che a 16 anni, nel 1983, ottiene il suo primo lavoro presso Radio San Donato. Comincia una carriera che lo porterà in diverse stazioni della città, finché nel 1989 viene chiamato da Radio Deejay, alla quale Nicola aveva mandato un curriculum… per posta!

Nicola Savino
Nicola Savino

La radio risponde e così comincia a fare il regista, ma poi passerà nel 1995 a Radio Capital, dove resterà solo un anno. Ma la fortuna, invece, quella durerà molto, e solo l’anno dopo è già fra gli autori del Festivalbar e ritornerà anche a far parte della famiglia di Deejay, inserito nel programma Deejay chiama Italia, del quale diventerà co-conduttore nel 1999.

Gli anni 2000 saranno poi quelli della consacrazione, quando Nicola entrerà nel mondo della TV come attore e conduttore (Quelli che il calcio, L’isola dei famosi, Colorado Cafè e tanti altri programmi)

La vita privata di Nicola Savino: moglie e figli

Manuela Suma e Nicola Savino: due nomi, un amore! Già, se vi steste chiedendo chi è, si tratta della moglie del noto conduttore, che indovinate un po’, ha conosciuto proprio a Radio Deejay, durante uno shooting per la radio.

I due hanno anche una figlia, Matilda, che proprio come il padre è appassionata di calcio… e di Inter! Proprio così, per chi non lo sapesse Nicola è un grande tifoso della squadra neroazzurra di Milano.

Per il resto, Nicola ha un secondo matrimonio alle spalle, celebrato all’età di 24 anni, che però non finì bene. Oltre al calcio, è anche appassionato di altri sport come corsa, ciclismo… e di motori: sul suo profilo Instagram pubblica spesso le foto della sua amata Vespa! Ovviamente, però, la sua passione è la musica e i suoi gusti sono davvero trasversali, da Jovanotti fino alla musica oltreoceano.

Una curiosità? Se non ve ne foste mai accorti, Nicola non ha il mignolo della mano destra, che gli è stato erroneamente amputato quando era bambino, a soli 7 mesi di vita, da una infermiera, mentre gli rimuoveva una flebo dalla mano. Per molti anni ha portato un arto finto per non mostrare alle telecamere il suo difetto!

Chi è la compagna di Nicola Savino

Manuela è la moglie di Nicola e i due sono convolati a nozze nel 2009. Di professione lei fa la costumista televisiva, e non lo fa di certo a livelli amatoriali. Pensate che si occupa personalmente di Benedetta Parodi ed è la sua stylist personale!

Per il resto, non si sa molto di lei dal momento che i due non amano condividere la loro privacy sui social. Sappiamo però che ha 9 anni in meno del suo compagno, è innamoratissima ed ha una grande passione per il suo lavoro!

ultimo aggiornamento: 13-11-2018