Chi è Neffa, il cantante di Aspettando il sole: vita privata e curiosità

Tutto su Neffa, il cantante dei molteplici mondi

Neffa: la carriera, la vita privata, le canzoni e le curiosità sul cantautore che ha dato una svolta alla musica hip hop in Italia.

Neffa è un artista dai due volti (ma forse anche più). Nato nel punk più estremo, è diventato negli anni Novanta uno dei pionieri del rap italiano, salvo poi cambiare totalmente nel nuovo millannio diventando una vera popstar, e mostrando una vena soul straordinaria.

Andiamo a riscoprire alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Neffa

Giovanni Pellino, questo il vero nome di Neffa, è nato a Scafati, provincia di Salerno, il 7 ottobre 1967 sotto il segno della Bilancia. Campano d’orogine, si trasferisce con la famiglia a otto anni a Bologna. Qui entra in contatto con l’ambiente hip hop underground, che lo affascina fin da subito.

Durante gli anni Ottanta prova a entrare nel mondo della musica come batterista per alcuni gruppi hardcore punk, ma nei primi anni Novanta decide di abbandonare questa strada.

Neffa
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Neffa-127877384049432/

Nell 1993 s’immerge appieno nel mondo dell’hip hop e inizia a collaborare con i Piombo a Tempo. Dopo aver sperimentato per la prima volta i freestyle, entra negli Isola Posse All Stars, un gruppo bolognese-salentino che apre l’era delle Posse in Italia.

L’avventura con gli Isola lo porta nel 1994 a entrare nei Sangue Misto, un ensamble di tre persone, che si allontana dal raggamuffin per abbracciare totalmente il rap. Nello stesso album, la crew dà alle stampe SxM per l’etichetta indipendente Century Vox. In pochi mesi diventa un album cult nell’underground, e oggi è considerato un classico del rap italiano. Di seguito il video di Senti come suona:

Nonostante la fama ottenuta, Neffa e compagni decidono di chiudere qui il progetto Sangue Misto, collaborando però nei rispettivi album solisti. Così il rapper salernitano dà alle stampe nel 1996 Neffa e i messaggeri della dopa, anticipato dal singolo Aspettando il sole.

Con la collaborazione di alcuni dei più importanti nomi della scena hip hop italiana (da Kaos One a Dj Gruff), otteine un buon riscontro tra i fan del genere. Nel frattempo, si mette alla prova anche con le prime produzioni, curando ad esempio il primo album solista di Kaos One, Fastidio.

Se negli anni Novanta Neffa si è imposto come uno dei nomi più importanti per il rap italiano, facendo la storia del genere, a inizio Duemila decide di svoltare verso una musica di stampo esclusivamente pop.

Per avvertire i fan, pubblica un comunicato ufficiale in cui spiega che mentre si preparava a incidere un nuovo disco rap, si è ritrovato a scrivere canzoni da cantare e non rappare, e ha capito che avrebbe dovuto tentare una nuova strada, consapevole che molti dei suoi vecchi sostenitori non avrebbero approvato.

La svolta di Neffa si concretizza con l’album Arrivi e partenze, trascinato al successo dal singolo La mia signorina, un misto di pop e soul che ottiene un clamoroso successo grazie anche alla partecipazione al Festivalbar:

Continua ad ogni modo a contribuire al mondo dell’hip hop, producendo il primo album da solista di Fabri Fibra, Turbe giovanili.

Nel 2003 lancia un nuovo singolo di grandissimo successo, Prima di andare via, primo estratto dall’album I molteplici mondi di Giovanni, il cantante Neffa, che contiene al suo interno pezzi blues, funky e soul.

Partecipa quindi l’anno dopo per la prima volta al Festival di Sanremo con Le ore piccole, arrivando nono.

Nel 2006 pubblica un nuovo album ricco di sfumature soul, Alla fine della notte, lanciato dai singoli Il mondo nuovo e Cambierà.

Un breve ritorno al pop rap è rappresentato dall’avventura nei Due di Picche con J-Ax, con cui dà alle stampe nel 2010 il disco C’eravamo tanto odiati.

Negli ultimi anni si è diviso tra singoli propri e la scrittura per altri artisti, sia del mondo del rap e del soul che del pop. Ha partecipato nuovamente a Sanremo nel 2016 con il brano Sogni e nostalgia, senza peraltro lasciare il segno.

Cosa fa oggi Neffa? Dopo essere apparso nel disco Libertà di Rocco Hunt, è sparito dai social network. La speranza è che stia per annunciare un suo nuovo lavoro.

La vita privata di Neffa: moglie e figli

Neffa non ha figli e non si è mai sposato, anche se ha dichiarato di esserci andato vicino un paio di volte da giovane.

L’unica sua storia salita alla ribalta delle cronache rosa è stata quella con Nina Zilli, un amore dolce, profondo ma anche tormentato, e finito improvvisamente.

Sai che…

-Neffa è alto 1 metro e 75.

-Da batterista nei gruppi Impact e Negazione usa lo pseudonimo di Jeff Pellino.

-Ama il calcio ed è un tifoso del Napoli.

-Il suo nome d’arte è preso in prestito da un ex giocatore della Cremonese, il paraguaiano Gustavo Neffa.

-Negli anni Novanta è stato ospite fisso del programma radiofonico One Two One Two di Albertino e J-Ax su Radio Deejay, uno dei format che contribuì al successo dell’hip hop.

-Ha composto le musiche della colonna sonora del film Saturno contro di Ferzan Ozpetek.

Di seguito il video di Lontano dal tuo sole, una delle canzoni di Neffa più apprezzate:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Neffa-127877384049432/

ultimo aggiornamento: 06-10-2019