Tanti auguri Miley Cyrus, la figlia d’arte diventata famosa per Hannah Montana

Andiamo alla scoperta di Miley Cyrus, la figlia d’arte divenuta famosa grazie alla sitcom Hannah Montana!

Ci sono figli d’arte che seguono in tutto e per tutto le orme dei genitori, e figli d’arte che se ne discostano per trovare una propria strada. Miley Cyrus rientra senza dubbio nella seconda categoria. Cantante resa celebre dal ruolo di Hannah Montana nell’omonima sitcom della Disney, Miley è riuscita ad arrivare al successo anche nel mondo della musica ‘adulta’ grazie alla super hit Wrecking Ball. Andiamo alla scoperta della sua carriera e della sua vita privata nel giorno del suo ventiseiesimo compleanno!

Chi è Miley Cyrus: da Hannah Montana a Wrecking Ball

Nata a Nashville, in Tennessee, il 23 novembre 1992 sotto il segno del sagittario, Destiny Hope Cyrus, chiamata da tutti Miley, si dimostra un talento molto precoce. Nel 2003, a soli undici anni, debutta al cinema nel film di Tim Burton Big Fish. Poco tempo dopo partecipa ai provini per la serie Disney Hannah Montana. La sua intenzione era di ricoprire il ruolo di coprotagonista, ma la tenacia mostrata stupisce i produttori, che decidono di affidarle il ruolo di Miley Stewart / Hannah Montana.

La serie ottiene un successo straordinario, rendendo la giovanissima Miley idolo dei teenager. In contemporanea alla serie tv, la cantante e attrice debutta nel mondo della musica con singoli sia sotto il nome di Hannah Montana sia con il suo vero nome. Il 24 ottobre 2006 esce la colonna sonora del telefilm, capace di raggiungere il primo posto nella Billboard 200 e di ottenere ben tre dischi di platino RIAA. Sull’onda del successo, tra il 2007 e il 2008 Miley parte per il suo primo tour nordamericano, sempre nei panni di Hannah Montana.

Il 22 luglio 2008 esce il suo secondo album in studio, il primo a suo nome: Breakout. Il disco ha subito gran successo, debuttando al primo posto della Billboard 200. Nello stesso anno doppia, al fianco di John Travolta, il cartone animato Disney Bolt, guadagnando anche la prima candidatura ai Golden Globe per un suo brano presente nella colonna sonora.

Divisa tra cinema e musica, la carriera della Cyrus prosegue nel segno del successo. Nel 2009 la Disney porta Hannah Montana sul grande schermo, rendendo ancor più famosa la sua interprete nel mondo. Tra il 2009 e il 2010 Miley parte per un tour internazionale, stabilendo il record di affluenza alla O2 Arena di Londra. Nello stesso periodo ha l’onore di esibirsi davanti alla regina Elisabetta e alla Famiglia Reale.

Dopo aver terminato la saga di Hannah Montana con la quarta e ultima stagione, Miley Cyrus dà una svolta alla propria carriera, iniziando a ragionare su progetti musicali più adulti. Dal 2013 si presenta al pubblico con un nuovo look. Il 25 agosto dello stesso anno, durante gli MTV Video Music Awards, la sua esibizione in un medley con Robin Thicke dei brani We Can’t Stop e Blurred Lines diventa virale per alcuni suoi atteggiamenti ritenuti osceni da parte del pubblico e dei media.

Miley Cyrus
Miley Cyrus

L’hype sulla cantante è altissimo, e lo stesso giorno viene pubblicato il suo nuovo singolo Wrecking Ball, il cui video esce il 9 settembre. Il successo è clamoroso. Miley conquista il primo posto nella Billboard Hot 100 e in molti altri Paesi, tra cui il Regno Unito.

Il video di Wrecking Ball permette a Miley Cyrus di aggiudicarsi nel 2014 un premio agli MTV Video Music Awards. La sua carriera continua a gonfie vele, nel 2015 esce il suo quinto album in studio e nel 2016 torna sul piccolo schermo con la serie Crisis in Six Scenes, scritta e diretta da Woody Allen per Amazon.com. Nello stesso anno diventa la più giovane giudice della storia del programma The Voice.

Nel 2017 la cantante e attrice ha lanciato il suo sesto album in studio, Younger Now, arrivato fino alla nona posizione in Italia. Miley Cyrus nel 2018 si è invece concessa un periodo di pausa di diversi mesi, ma a dicembre è prevista l’uscita di un suo nuovo singolo in collaborazione con Mark Ronson.

La vita privata di Miley Cyrus: Liam Hemsworth e…

Miley Cyrus, figlia della star del country americano Billy Ray Cyrus e di Letitia ‘Tish’ Cyrus ha due fratelli: Braison, nato nel 1994, e Noah, nato nel 2000. La famiglia Cyrus si allarga con i suoi fratellastri da parte di madre, Brandi e Trace, e il fratellastro da parte di padre, Christopher Cody.

Chiamata Destiny Hope, la piccola Cyrus venne soprannominata Smiley (e quindi Miley) perché sorrideva sempre. Alta 1 metro e 65, la cantante ha avuto in passato problemi di dipendenza dalla droga, superati brillantemente grazie al sostegno di Liam Hemsworth, fidanzato di Miley Cyrus da molti anni ormai. I due sembravano essersi lasciati nell’estate del 2018, ma la crisi sembrerebbe essere ormai scongiurata.

Chi è Liam? Un attore australiano famoso per aver la saga di Hunger Games e per essere il fratello di Chris Hemsworth, il Thor del Marvel Cinematic Universe.

La loro love story è stata tra l’altro spesso al centro del profilo Instagram di Miley Cyrus. La cantante ha però deciso nell’estate del 2018 di cancellare tutti i post pubblicati sul celebre social e mettere una foto totalmente nera.

Questo il celeberrimo video di Miley Cyrus per Wrecking Ball:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 22-11-2018