Matteo Alieno: la carriera, la vita privata e le curiosità sul giovane cantautore protagonista del Concerto del Primo Maggio 2020.

Matteo Alieno è uno degli emergenti della nuova scena cantautorale romana più promettenti e riconoscibili, grazie anche al suo taglio di capelli stile Beatles. Un artista di grande talento che si è fatto apprezzare anche dai fan del talent X Factor. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla sua carriera e la sua vita privata.

Chi è Matteo Alieno: biografia e carriera

Matteo Pierotti, questo il suo vero nome, è un cantautore romano classe ’98. Cresciuto nella zona di Prati, vicino San Pietro e il centro della Capitale (la stessa di Tommaso Paradiso), ha iniziato a scrivere canzoni negli anni del liceo.

Matteo Alieno
Matteo Alieno

Studia al ginnasio Mamiani, ma prende subito la musica sul serio e si costruisce un piccolo studio di registrazione nel cortile del palazzo di casa. Apprezzato da una cerchia di pubblico non così ristretta, viene notato dalla Honiro, la stessa etichetta di artisti come Ultimo e Gemitaiz, che lo inserisce nel suo roster.

Produce così il suo primo singolo, Non mi ricordo:

Tra i brani incisi negli ultimi ha riscosso un discreto successo Fantasia, in cui è presente anche un assolo di chitarra ispirato a Live Forever degli Oasis.

Insomma, questo giovane cantautore e chitarrista è l’ultimo esempio di una nuova scena cantautorale romana che, dopo la stagione dell’Itpop, che ha lanciato artisti come Paradiso, Calcutta e Carl Brave, con sonorità basate prevalentemente sui synth, sta prendendo piede e riportando al centro la chitarra. Una scena di cui fanno parte anche giovani di talento come Fulminacci e gli Psicologi.

Nella sua carriera ha pubblicato due album. Il primo, Astronave, nel 2020. Il secondo, Alieni, lanciato nel 2022 e scritto dall’artista e prodotto da Marta Venturini. Nonostante un percorso già avviato, ha però scelto di mettersi in gioco anche a X Factor. Nel 2023 ha presentato alle Audition una cover di Io non piango di Franco Califano, riuscendo a far emozionare tutti i presenti:

La sua esperienza già acclarata nel mondo della musica gli ha quindi permesso, nella seconda fase del talent, quella dei Bootcamp, di fare breccia nel cuore di Ambra presentando un inedito, Più o meno.

Per poter arrivare ai Live ha dovuto però mostrare ancora una volta tutte le sue qualità di interpretazione. Agli Home Visit ha regalato una splendida performance sulle note di Sfiorivano le viole di Rino Gaetano, entrando definitivamente nella squadra della giudice romana.

La discografia di Matteo Alieno

2020 – Astronave
2022 – Alieni

La vita privata di Matteo Alieno: chi è la fidanzata?

Non conosciamo molti dettagli sulla vita sentimentale di Matteo, e per il momento non sappiamo se abbia una fidanzata o sia single.

Leggi anche
Chi è Il Solito Dandy, il ‘pupillo’ di Dargen a X Factor 2023

Sai che…

– Ha frequentato lo stesso liceo di Daniele Silvestri.

– Sua nonna è una pittrice.

– Le sue maggiori ispirazioni sono Beatles e Oasis. Tra i suoi album preferiti ci sono Abbey Road e Magical Mistery Tour.

– Ha studiato chitarra al Conservatorio Santa Cecilia.

– È stato nel cast del Concerto del Primo Maggio 2020, manifestazione in onda solo in tv a causa dell’emergenza Coronavirus.

– Su Instagram Matteo Alieno ha un account da migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2023 8:39


Chi è Andrea Settembre: dal successo su YouTube al palco di X Factor

Chi è Angelica Bove, la cantante che ha commosso Ambra a X Factor 2023