Birdy: la carriera, la vita privata e tutte le curiosità sulla giovane cantautrice britannica di People Help the People.

Passa il tempo ma Birdy resta una delle cantautrici più promettenti al mondo. Anzi, ormai non si può più considerare un’emergente. Stiamo parlandi di una delle artiste più affermate della scena indie britannica, un’artista con diversi album alle spalle e tante opportunità di carriera davanti. Andiamo alla scoperta di alcune curiosità sulla carriera e la vita privata di questa straordinaria musicista.

Chi è Birdy: biografia e carriera

Jasmine Lucilla Elizabeth Jennifer van den Bogaerde è nata a Lymington, in Inghilterra, il 15 maggio 1996 sotto il segno del Toro. Diventata famosa già da bambina per aver vinto, a 12 anni, il talent show Open Mic UK, ha firmato subito un contratto discografico, diventando in breve la stella più promettente della musica inglese tra i suoi coetanei.

Cantante sul palco
Cantante sul palco

In questi anni lancia diverse cover di successo, tra cui Skinny Love dei Bon Iver e People Help the People, canzoni che vanno ad anticipare il suo album di debutto, Birdy, pubblicato nel 2011 ed e arrivato a ridosso della top ten in Inghilterra.

Sono anni di grande successo, le possibilità non gli mancano e la giovane artista britannica riesce a farsi conoscere anche in Italia grazie alla partecipazione come ospite d’onore nell’ultima serata del Festival di Sanremo 2013, condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto. Dopo qualche mese esce il suo primo album di inediti, e si conferma come uno dei talenti più importanti della nuova musica indie pop.

In seguito alla pubblicazione del primo album accelera nella sua carriera e per circa tre anni produce tantissima musica, tra nuove canzoni, album e tour a livello mondiale, prima di prendersi una pausa. Torna sulle scene tra settembre e dicembre 2020 con un nuovo EP, e nel 2021 duetta per la prima volta con un rapper italiano, Mr. Rain, nel brano Non c’è più musica. Oggi è ancora un’artista rispettata in tutto il mondo e ha pubblicato un nuovo album nel 2021.

Birdy: la discografia in studio

2011 – Birdy
2013 – Fire Within
2016 – Beautiful Lies
2021 – Young Heart

La vita privata di Birdy

Non conosciamo molti dettagli sulla sua vita sentimentale e non sappiamo se abbia un fidanzato o meno.

Sai che…

– Perché il suo soprannome è Birdy? Si tratta di un nomignolo che le diedero i genitori da bambina, perché mangiava “come un uccellino“.

– Ha suonato alcuni brani per la colonna sonora dei film di Hunger Games.

– Su Instagram Birdy ha un account ufficiale da diverse centinaia di migliaia di follower.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 31-07-2022


Chi è Lil Uzi Vert, il rapper più controverso d’America

Le curiosità su Rick Wakeman, ex storico tastierista degli Yes