Anna, la rapper di Bando: la carriera e la vita privata sull’artista rivelazione della scena hip hop italiana.

Da qualche settimana le radio italiane sono state invase da una canzone rap ipnotica e affascinante, basata su una base house minimale: stiamo parlando di Bando, della giovane rapper Anna. Una canzone che ha colpito molti, anche perché ascoltare rapper donne in Italia è ancora una rarità. Andiamo a scoprire chi è quest’artista molto promettente della nostra scena hip hop.

Chi è Anna di Bando

Anna Pepe è nata a La Spezia nel 2003. Cresciuta con la passione per la musica, anche grazie al padre, dj per passione e collezionista per hobby, si è avvicinata molto presto al mondo dell’hip hop.

Anna, la rapper di Bando
FONTE FOTO: https://www.instagram.com/annapep3/?hl=it

La sua carriera è iniziata nel 2018, quando a sorpresa ha lanciato un freestyle su una piattaforma non proprio musicale: Instagram. Non è la svolta della sua vita, ma le basta per farsi notare da alcune persone.

Ben presto fa amicizia con il rapper Anis proprio con quest’ultimo firma una doppia collaborazione: 24/7 e Holidays, singoli che spopolano sul web e accendono i fari del grande pubblico su di lei.

Dopo questo primo successo la rapper decide di iniziare la propria avventura solista, ed esordisce a marzo 2019 con il singolo Baby. Non è un successo clamoroso, ma le serve per arrivare alla firma con Universal alla produzione della hit che le apre le porte delle radio mainstream, oltre che di Spotify. Stiamo parlando di Bando.

Sai che…

– Suona il pianoforte.

– Nel linguaggio della trap americana, ‘bando’ sta per abandoned house, ovvero casa abbandonata.

– Anna ha un fidanzato? Non lo sappiamo, anche se sui suoi social ufficiali compare in qualche foto abbracciata a un ragazzo.

– Ha dichiarato in un’intervista al Corriere della Sera che il testo di Bando non ha molto senso.

– Su Instagram Anna ha un account molto seguito.

FONTE FOTO: https://www.instagram.com/annapep3/?hl=it

TAG:
Anna curiosità

ultimo aggiornamento: 03-08-2020


Chi è Skin, straordinaria voce degli Skunk Anansie

Louis Armstrong, un genio del Novecento: le curiosità sull’uomo simbolo del jazz