Tutte le curiosità su Adriano Celentano, un artista venuto dal futuro

Alla scoperta di Adriano Celentano: le curiosità su uno dei personaggi più importanti della musica italiana.

Adriano Celentano è più di un cantautore o un attore. È una vera e propria leggenda vivente del mondo dello spettacolo italiano, capace di imporsi in musica come nel cinema, in televisione come in teatro, senza perdere di originalità e di arguzia.

In attesa di rivederlo sugli schermi attraverso la serie televisiva Adrian, scopriamo insieme alcune curiosità sulla sua vita.

Adriano Celentano
Adriano Celentano

Chi è Adriano Celentano

Nato a Milano il 6 gennaio 1938 sotto il segno del Capricorno, Adriano Celentano è un personaggio unico nella storia della musica e dello spettacolo italiano, cantautore, attore, showman, regista, sceneggiatore, ma anche apprezzato autore televisivo.

Soprannominato il Molleggiato a causa del suo modo di ballare, ha contribuito a scrivere grandi pagine della storia della musica italiana, con pezzi come 24mila baci, Azzurro, Il ragazzo della via Gluck ma anche le più recenti L’emozione non ha voce, o A un passo da te con Mina.

Celentano ha anche partecipato cinque volte al Festival di Sanremo, vincendolo nel 1970 con il brano Chi non lavora non fa l’amore, in coppia con la moglie Claudia Mori. Al di là dell’aspetto pop del personaggio, Adriano è stato uno degli artisti più capaci di capire le trasformazioni del mondo della musica e farsi trovare così sempre avanti nel corso della sua carriera, introducendo grandi novità nella musica italiana, iniziando dal rock and roll delle origini fino ai giorni nostri.

Di seguito il video ufficiale di A un passo da te con Mina:

Adriano Celentano oggi

La carriera di Adriano Celentano continua ancora oggi con estrema varietà. Dal 21 gennaio 2019 andrà in onda su Canale 5 per nove prime serate il cartoon Adrian, scritto, diretto, curato e montato dall’artista milanese, con l’aiuto di Vincenzo Cerami per i testi, di Nicola Piovani per le musiche e di Milo Manara per i disegni. Progetto rimasto in fase di gestazione per circa dieci anni, vedrà finalmente la luce, con uno show in diretta prima di ogni puntata dal Teatro Camploy di Verona.

Inoltre, dal 25 gennaio 2019 uscirà un nuovo doppio album con le musiche originali del cartone. L’ennesima opera d’arte di una vita artistica ricca di successi per il Molleggiato.

La vita privata di Adriano Celentano: moglie e figli

La prima donna importante nella vita di Adriano Celentano fu la commessa Milena Cantù, che lo affiancò nella fondazione del Clan Celentano nel 1961. Tuttavia, il suo grande amore divenne ben presto l’attrice Claudia Mori, conosciuta per la prima volta sul set di Uno strano tipo, nel 1963, e subito sposata in segreto a Grosseto l’anno successivo, mentre ancora la relazione con la Cantù non era terminata.

Dal matrimonio con Claudia, sono nati tre figli: Rosita nel 1965, Giacomo nel 1966 e Rosalinda nel 1968. Dopo un periodo di crisi negli anni Ottanta, e una presunta relazione tra Celentano e Ornella Muti (confermata dall’attrice nel 2014), i due tornarono insieme nel 1985, cementificando un matrimonio che ancora oggi conosce pochi eguali nella storia dello spettacolo italiano.

Nel 2004 Adriano e Claudia sono diventati nonni grazie alla nascita di Samuele, figlio di Giacomo Celentano e della moglie Katia.

Dal 1991 Claudia Mori ricopre anche il ruolo di amministratore delegato della casa discografica Clan Celentano srl.

Riascoltiamo insieme La coppia più bella del mondo:

10 curiosità su Adriano Celentano

– Da ragazzino, Celentano ha lavorato come orologiaio. Una passione, quella per gli orologi, che gli è rimasta fino a oggi.

– Nel 1960 Adriano Celentano ha fatto una comparsa, nel ruolo di se stesso, nel celebre film di Federico Fellini La dolce vita.

– Tutti conoscono Il ragazzo della via Gluck, celebre brano di Celentano, tra i primi successi inerenti alla tematica ambientalista. Ma forse non tutti sanno che, pochi mesi dopo, Giorgio Gaber, amico di Adriano, gli ‘rispose’ in musica incidendo La risposta al ragazzo della via Gluck, un simpatico brano che racconta di una coppia di giovani sposi che non trova casa perché, a causa del ‘piano verde’, tutti i palazzi vengono abbattuti per creare dei prati.

– Tra il finire degli anni Sessanta e l’inizio dei Settanta Celentano veniva visto dai giovani come un reazionario, a causa dei suoi testi ‘da predicatore’. In realtà, molto spesso sotto le vesti di canzoni ‘pulite’ si nascondevano critiche anche severe alla società.

– Cosa c’entra Celentano con la musica rap? Semplice. Il suo brano Priencolinensinainciusol, pubblicato il 3 novembre 1972 in lingua ‘celentanesca’, è ritenuta dall’artista come il primo rap italiano. Al di là della disputa sull’origine del rap, il pezzo fu un successo internazionale, tanto da entrare in classifica negli Stati Uniti (al settantesimo posto) prima ancora che in Italia.

– Dal 1979 al 1994 Celentano scelse di non effettuare più concerti.

– Adriano Celentano è vegetariano.

– Nel settembre del 1995 l’artista ha svolto un concerto a Lourdes.

– Adriano Celentano è alto 1 metro e 78.

– Su Instagram Adriano Celentano non a per ora alcun account.

Ecco il video di Priencolinensinainciusol:

ultimo aggiornamento: 21-01-2019