Oggi moriva Jim Morrison: ecco le curiosità che non sapevi sul Re Lucertola

Cantante, poeta, attore, Jim Morrison è stato uno degli artisti più importanti di sempre, che insieme alla sua storica band ha rivoluzionato la musica. Ecco tutto sul cantante dei Doors.

Nato a Melbourne l’8 dicembre del 1943, Jim Morrison è stato uno dei cantanti e artisti più importanti e controversi della storia della musica. Frontman dei Doors, la sua è stata una vita prestata interamente all’arte e alla protesta, e non a caso ancora oggi è ricordato come il leader della più importante rock band americana, ma anche come uno dei volti principali della protesta giovanile degli anni Sessanta.

Il cantante si è spento il 3 luglio del 1971. Nel giorno dell’anniversario della sua morte, andiamo alla scoperta di qualche curiosità su di lui che forse non sapevi.

Le curiosità su Jim Morrison

• Jim era soprannominato Re Lucertola, a causa del suo modo di stare sul palco e della sua grande passione per i rettili.

• Sebbene sia rimasto nell’immaginario come una rockstar dedita a ogni tipo di eccesso, il cantante era piuttosto intelligente. Pensate che alle superiori gli fu certificato un quoziente intellettivo di 149!

• Un cantante… da Guinness dei primati! Jim è infatti il primo artista ad essere stato arrestato sul palco. Il fatto risale al dicembre del 1967, dopo essersi azzuffato con un poliziotto che aveva sorpreso il cantante a fare sesso con una ragazza nel bagno del backstage. Quando salì sul palco, Morrison lo raccontò al microfono e fu subito arrestato per atti osceni in luogo pubblico. Tuttavia l’accusa cadde subito dopo per assenza di prove che lo potessero incastrare.

• La morte di Jim Morrison è stata una delle più tristi pagine del rock. Il cantante è stato ritrovato a Parigi, senza vita, dentro la sua vasca da bagno. Attacco cardiaco? Overdose? Le cause non sono mai state chiarite. Frank Lisciandro ha poi rivelato come Jim Morrison fosse soggetto ad attacchi d’asma, e che per curarli utilizzava il Marax, un prodotto che in combinazione con l’alcool può diventare letale. E ancora in molti sospettano che questa possa essere una delle cause della morte…

• Jim Morrison è vivo? Ebbene sì, fra le tante teorie esiste anche quella che la sua morte sia stata una messa in scena per sfuggire alla CIA, che in quel periodo sarebbe stata incaricata di far fuori tutti i personaggi controversi del mondo dello spettacolo e simboli della cosiddetta controcultura, fra cui Janis Joplin e ovviamente anche Jim. Il cantante sarebbe dunque vivo e vegeto, su un’isola, e magari insieme a Paul McCartney

• La tomba di Jim Morrison è considerata il quarto luogo più importante di Parigi, preceduta solo dalla Tour Eiffel, dalla cattedrale di Notre Dam e dal Louvre.

jim morrison
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Jim-Morrison-202150753154782/

La vita privata di Jim Morrison: fidanzata e…

La storica compagna di Jim Morrison era Pamela Courson, donna che resterà accanto al cantante fino agli ultimi giorni della sua vita. La loro è stata una relazione ricca di amore e tante difficoltà, e questo non solo a causa degli eccessi di Jim, che era solito esagerare con l’abuso di alcool e droghe, ma anche perché Morrison era… un vero donnaiolo.

Il cantante, inutile negarlo, aveva una vera e propria ossessione per le donne. E nonostante la sua relazione solida con Pamela, era solito andare con fan, groupies e colleghe, fra cui Janis Joplin. Pensate che nel momento della sua morte arrivarono tantissime cause di donne che lo accusavano di essere il padre dei loro figli.

A testimonianza di questo c’è anche il Phone Booth, il locale preferito di Jim dove il cantante si recava con gli amici per importunare le spogliarelliste. Tuttavia, la storia più incredibile riguardo la sua vita privata resterà sempre legata a Pamela. Pare infatti che durante le registrazioni di You’re Lost, Little Girl, Jim non riuscisse a registrare con il giusto timbro di voce, che doveva essere più delicato del solito.

La òeggenda vuole che, per risolvere il problema, Pamela entrò con lui nella cabina dove avveniva la registrazione e cominciò a praticare del sesso orale nel mentre che Jim registrava la voce. Il risultato? Valutate voi: ecco il video della canzone:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Jim-Morrison-202150753154782/

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 03-07-2018

Lorenzo Martinotti