Guai in vista per Amadeus e Chiara Ferragni: il Tar Lazio ha confermato la multa da 175mila euro per pubblicità occulta.

Pare che per l’influencer, ormai da più di un mese al centro di numerosi scandali, i guai non debbano mai finire. Infatti la quarta sezione del Tar Lazio ha confermato la multa di 175mila euro per la pubblicità occulta in favore di Instagram, fatta da Ferragni ed Amadeus durante Sanremo 2023.

Caso Amadeus-Ferragni: cosa è successo

Il Tar Lazio ha confermato la multa che l’Agcom aveva inflitto alla Rai lo scorso giugno per la pubblicità occulta ad Instagram. Ad avviso dell’Autorità la condotta illecita sarebbe stata posta in essere dai co-conduttori durante il Festival di Sanremo 2023. Il Tribunale ha quindi inviato gli atti alla Corte dei Conti affinché vengano effettuate le valutazioni del caso. A diffondere la notizia è stato il Codacons, parte in causa a tutela della categoria degli utenti.

Chiara Ferragni e Amadeus
Chiara Ferragni e Amadeus

Ora la Corte dei Conti dovrà aprire una istruttoria sul caso per accertare eventuali danni erariali.” – commenta il Codacons – “In tal senso presenteremo un esposto alla magistratura contabile affinché chiami a rispondere delle condotte illecite confermate dal Tar sia Chiara Ferragni, sia Amadeus, considerato che la sanzione sarà pagata dalla rete di Stato e quindi dai cittadini che la finanziano attraverso il canone, e diffideremo Agcom e Antitrust ad avviare – come suggerito dal Tar nella sentenza odierna – un separato procedimento per pubblicità occulta contro Amadeus e Ferragni“.

Caso Amadeus-Ferragni: la multa dell’Agcom

l’Agcom ha ritenuto che i due conduttori abbiano fatto un uso eccessivo di Instagram durante il Festival di Sanremo 2023. Per questo, lo scorso giugno l’Autorità ha deciso di multare l’emittente tv, ovvero la Rai, per 175mila euro. Tutto è partito da un simpatico siparietto: sul palco dell’Ariston Chiara Ferragni aveva aperto in diretta un profilo Instagram ad Amadeus, facendogli rapidamente raggiungere centinaia di migliaia di followers.

Amadeus, Marco Mengoni, Chiara Ferragno e Gianni Morandi
Amadeus, Marco Mengoni, Chiara Ferragno e Gianni Morandi

“Le violazioni accertate riguardano cinque episodi di mancata indicazione dell’inserimento di messaggi pubblicitari e il caso della pubblicità occulta del social network Instagram e del profilo del conduttore Amadeus”, si legge nella nota dell’Agcom.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

Sanremo

ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2024 17:11


Emma Marrone arriva a Sanremo con una borsa “particolare”

Geolier apre una pizzeria a Sanremo: Pizza Geolier